aetnanet

AetnaNet Site
  1. Legge di stabilità 2015 Misure riguardanti la scuola

    Pubblichiamo uno stralscio della Legge di Stabilità 2015 filtrando tutte le misure riguardanti la scuola comma per comma con il commento ufficiale estratto dalla relazione di accompagnamento alla stessa legge.

    Art. 3
    (Fondo per la realizzazione del Piano La Buona Scuola)

     1.                         Al fine di dotare il Paese di un sistema d’istruzione scolastica che si caratterizzi per un rafforzamentodell’offerta formativa e della continuità didattica, e per una valorizzazione dei docenti e dell’autonomiascolastica, nello stato di previsione del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca é istituito ilFondo per la realizzazione del Piano “La Buona Scuola”, con la dotazione di 1.000 milioni di euro per l’anno2015, di 3.000 milioni di euro a decorrere dall’anno 2016. Il Fondo é finalizzato alla attuazione degliinterventi previsti nel Piano “La Buona Scuola”, con prioritario riferimento alla realizzazione di un pianostraordinario di assunzioni di docenti, e al potenziamento dell’alternanza scuola-lavoro.


  2. Riuscito lo sciopero generale del sindacalismo di base. Centomila lavoratori in piazza nelle 30 manifestazioni in Italia da Roma a Milano, da a Venezia a Catania

    Il sindacalismo di base respinge al mittente il JOBS-ACT ed il PIANO SCUOLA di Renzi. Forte presenza in tutte le piazze italiane alle manifestazioni organizzate dall’Unione Sindacale di Base, dall’Unicobas e dall’ORSA: 15.000 manifestanti hanno bloccato la capitale, 10.000 in piazza a Napoli e Milano, 9.000 a Torino e Bologna, 6.000 a Firenze, 4000 a Catania e Venezia (solo per citare i primi dati). Migliaia in piazza anche a Cagliari, Palermo, Vicenza, Alessandria, Campobasso, Terni, Trento, Potenza, Catanzaro.
     
    La lotta continua.

    Stefano d’Errico - Segretario nazionale
    unicobas.rm@tiscali.it
  3. INCONTRO/CONFRONTO SUI GRAVI PROBLEMI CHE ATTANAGLIANO I LAVORATORI E LA SCUOLA PUBBLICA.

    Lunedi 27 ottobre 2014 ore 16,00 presso il Circolo Didattico "Pizzigoni" Via Siena 5 Catania, incontro/confronto per discutere dei gravi problemi che attanagliano i lavoratori e la scuola pubblica, per chiedere con forza il rinnovo del contratto (perdita secca pro-capite dai 3 ai 4 mila euro l'anno). Si discutera' inoltre di:
    1) mobilitazione categoria rinnovo contratto - 8 novembre 2014 a Roma;
    2) analisi delle linee guida del governo per la riforma del sistema scolastico.
    download: la locandina

    Giuseppe Denaro
    Segretario Generale CISL Scuola - Catania

  4. I cento passi delle scuole messinesi

    E' stato scelto il teatro Vittorio Emanuele per inaugurare l'anno scolastico nella città di Messina. Il Sindaco, Renato Accorinti e l'assessore all'Istruzione, Patrizia Panarello, hanno voluto dare particolare importanza e significato all'evento cittadino, mettendo la scuola e la formazione degli studenti al centro dell'azione politica cittadina. Sono stati presentati dai diversi referenti i 44 progetti che l'Amministrazione comunale, creando una sinergia e un vero "patto territoriale". Il progetto culturale interistituzionale dal titolo "I cento passi delle scuole", in collaborazione con tutti gli Istituti Comprensivi, gli Enti e le Associazioni presenti nel territorio afferisce alle aree tematiche: della cultura, della legalità, delle pari opportunità, del rispetto delle diversità e dell'ambiente, che coinvolge anche la salute ed i nuovi stili di vita. la tutela dei monumenti, del verde urbano e della cittadinanza interculturale, aperta alla pace e alla non-violenza.

    redazione@aetnanet.org
  5. Digital storytelling a scuola e PoliCultura EXPO per scuole di ogni ordine e grado

    Si trasmette quanto in allegato...

    USR Sicilia
    Uff.VII
  6. Incontro-dibattito dedicato a 'la Buona Scuola' - Mediateca Comunale di Leonforte

    Anche in provincia di Enna si dibatte sulle linee guida contenute nel progetto "La buona scuola", proposto dal Governo ad operatori scolastici, famiglie e studenti, in vista di un grande dibattito diffuso che porterà ad una seria riforma dell'istruzione in Italia. Proprio nella convinzione che "per educare un fanciullo serve un villaggio" e che le nuove generazioni meritano che la scuola sia una priorità e non una voce di spesa pubblica, l'Associazione Big Bang di Leonforte organizza un incontro-dibattito, per raccogliere proposte, critiche, osservazioni e idee sulla scuola e su come renderla "buona".

    Prof. Liborio Calì
    liborio.cali@gmail.com
  7. Nota prot. 5956 del 20 0ttobre 2014: impresa in azione - Junior Achievement

    Si trasmette quanto in allegato...

    USR Sicilia
    Uff.VII
  8. Pubblicato ulteriore calendario convocazioni

    24/10/2014: Pubblicato ulteriore calendario convocazioni scuola dell'infanzia e primaria per il 30/10/2014...

    USP CT
  9. Assunzioni e concorso confermati, parola di Toccafondi Il Sottosegretario, a Cagliari, su “ La Buona Scuola – Facciamo crescere il Paese”

    Il sottosegretario al Miur, Gabriele Toccafondi, nel corso di un incontro organizzato a Cagliari da Miur-Coni (“ La Buona Scuola – Facciamo crescere il Paese”) ha confermato le circa...

    Ceripnews.it
  10. Graduatoria di circolo e di istituto di terza fascia: l'istanza POLIS per la scelta delle sedi

    Si trasmette, in allegato, la nota MIUR prot. n. 13074 del 23/10/2014 relativa all’oggetto...

    il funzionario
    Silvana Currà
  11. Linux day 2014 all’Istituto Jaci di Messina

    Il 25 Ottobre 2014, dalle ore 9:00 alle 13:00, all’l.’I.T.E.S. ″A. M. Jaci″ di Messina si svolgerà la XIV edizione del Linux Day (www.linuxday.it), la principale manifestazione di promozione di GNU/Linux ed al software libero in Italia. L'evento ospita un'area espositiva, ubicata all'ingresso della Scuola, ed un'area per convegni, lo "speakers’ corner", nell’Aula Magna. Nell'area espositiva saranno a disposizione dei visitatori diverse postazioni con il sistema operativo del pinguino per sperimentarlo dal vivo. Nello "speakers’ corner", invece, si alterneranno come relatori docenti ed esponenti del mondo Free/Libre/Open Source Software (FLOSS).

    Il dirigente scolastico
    Prof. Rosario Abbate
  12. Giacomo Leopardi, il 'Giovane Favoloso'

    A chi può piacere un film su Leopardi? Ci siamo chiesti io e mia moglie, andando a vedere "Il Giovane Favoloso". Sicuramente saremmo stati in compagnia di qualche vecchio nostalgico insegnante di lettere. Entriamo. Sorpresa! La sala era piena e tutte le età erano ben rappresentate, insomma, un successo. Raramente un film è stato più emozionante, più coinvolgente e commovente, il rischio a produrre un film del genere era quello di costruirlo seguendo una serie di immagini stereotipate, intersecate da alcune bellissime poesie. Niente di tutto ciò, questo è il grande merito del regista. Certamente la poesia è il collante dell'opera del poeta di Recanati, ma non invade la scena, si concede al pubblico in piccoli cammei che accompagnano la vita di Giacomo, e fissano le date più importanti del suo cammino di cittadino e di poeta.

    Salvatore Maurici
  13. Ancora sul Fondo Unico e l'attacco alle retribuzioni dei DS

    Facendo seguito alla proclamazione dello stato di agitazione della categoria, Anp ha avviato una serie di contatti con parlamentari di diversi schieramenti, per tornare a portare la questione all'attenzione delle forze politiche. 
    L'obiettivo è quello di uscire da un'impostazione meramente burocratica della questione per porre con forza la questione centrale: non è lecito distorcere la norma - attraverso un cavillo interpretativo - per trasformare il congelamento dei tetti retributivi in uno scippo del 5%. 
    Tanto più che...

    Anp.it
  14. Organico Funzionale non solo risparmio

    Tra le novità della "Buona Scuola" e le norme avviate nella Legge di stabilità si comincia il delinearsi un possibile percorso verso l'organico funzionale delle istituzioni scolastiche. Se n'è parlato da tanto tempo e sono stati svolti a livello provinciale, regionale e nazionale numerosi seminari di studi, convegni, riunioni, progetti, ma tutto è rimasto in aria. Ora la necessità di risparmiare ha segnalato l'urgenza ed eliminando112.000 supplenti, il Miur risparmierà 350 milioni di euro come scrive Paolo Damanti su Orizzonte Scuola, conteggiando i contratti delle supplenze brevi che assommano a 51mila nella scuola dell'Infanzia e Primaria, 31.500 nella scuola secondaria di primo grado e 35.700 nella scuola secondaria di secondo grado. L'Organico funzionale abbatterà i costi delle supplenze brevi, che come abbiano più volte segnalato, sono inefficaci sul piano didattico, auspicando il "supplente stabile" specie per la scuola dell'infanzia e primaria.

    Giuseppe Adernò
    g.aderno@alice.it
  15. Assessorato ai Saperi alla Bellezza Condivisa al Turismo: Laboratorio formativo sul tema “Le diversità” organizzato dal Sistema Bibliotecario Centrale.

    Questa Biblioteca ha organizzato e desidera proporre agli studenti del Suo Istituto Scolastico un laboratorio formativo, in quattro incontri, sul tema “Le diversità”,  condotto dalla dott.ssa Melissa Idonia (SSCF).
    Il fine di questo laboratorio è favorire e agevolare nei ragazzi l'ascolto attivo e la capacità critico/riflessiva, l'esercizio della discussione paritaria nella consapevolezza dell'importanza sociale e culturale che può assumere la costruzione comune di spazi di dialogo condiviso attraverso la libera discussione sul tema proposto, partendo da uno spunto letterario e/o artistico, sfruttando la metodologia del counseling filosofico...

    La Responsabile P.O.
    Dott.ssa Anna Quartarone
    Comune di Catania
    Direzione Cultura e Turismo
  16. Seduzioni Bibliche

    Dissequestrati dalla quarantena in cui erano stati confinati, per paura che venissero manomessi da interpretazioni temerarie e infondate, i testi biblici tornano a farci sentire gli echi, le risonanze di parole che sanno di vita. Sono parole che ci interrogano e ci sfidano con inaudita forza sul senso del nostro cammino, che ci spingono all'assunzione delle nostre responsabilità umane. La forza suggestiva delle immagini con le quali viene raccontato l'intero mondo dell'uomo e vengono rappresentati i suoi dolori, le sue fatiche, le sue gioie, i suoi slanci, la sua violenza e la sua infelicità si fa sentire nei vari generi letterari della Bibbia e ha pochi uguali in tutte le letterature del mondo. Una meraviglia di cui non si finisce mai di stupirsi e di cui si trovano poche tracce nella vasta produzione della cultura delle cosiddette  società cristiane: più incline, salvo poche eccezioni, a confrontarsi con la tradizione greco-romana e a utilizzarne temi e linguaggi.

    Prof. Raimondo Giunta
  17. L.R. n°10/2014 - Trasmissione segnalazioni presenza amianto

    Si trasmette la nota della Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia, prot.18118 del 23 ottobre 2014, unitamente alla nota del Dipartimento Protezione Civile,  prot. 74968 del 14.10.2014,  con modulistica allegata, entrambe relative all’oggetto...

    Salvatore Cecala
    Sicilia.istruzione.it
  18. Licenziamoli per giusta causa. Domani sciopero generale di 24 ore contro Jobs Act, tagli ai servizi e ai diritti

    Domani, venerdì 24 ottobre, l’Unione Sindacale di Base ha proclamato lo sciopero generale nazionale di 24 ore in tutto il lavoro pubblico e privato. Lo sciopero è indetto da USB, Or.S.A. e Cib Unicobas, contro il jobs act e le politiche  dettate dalla troika al governo Renzi sul lavoro e la pubblica amministrazione; in difesa e per l’estensione dell’art.18 dello Statuto dei Lavoratori; contro il blocco dei contratti nel pubblico impiego e per l’occupazione, CONTRO IL PIANO RENZI SULLA SCUOLA Sicilia: a Palermo, piazza Politeama - ore 09.30. Sostengono lo sciopero le forze politiche: l’Altra Europa con Tsipras, PdCI, PRC, Ross@; l’associazione Forum Diritti/Lavoro, il Movimento Migranti e Rifugiati, le tutte le forze e i movimenti che fanno parte del “Controsemestre Europeo”. Parlamentari a 5 Stelle parteciperanno nelle piazze delle manifestazioni. Solidale con lo sciopero anche lo Snater Telecomunicazioni.

    Rossella Lamina - Ufficio Stampa USB
    ufficiostampa@usb.it
  19. Disponibilità aggiornata convocazioni scuola dell'infanzia e primaria per il giorno 24/10/2014

    Pubblicato disponibilità aggiornata convocazioni scuola dell'infanzia e primaria per il giorno 24/10/2014

    USP di CT
  20. Bando formazione docenti su tematiche di ''Computer Science''

    Bando di partecipazione alla terza edizione del corso per la formazione di docenti dell'area matematica - scientifica - tecnologica della scuola secondaria di II grado, su tematiche di "Computer Science", afferenti ai contenuti delle Olimpiadi Italiane di Informatica. Iscrizioni tramite form online dal 27.10.2014 ore 10.00 fino alle ore 24.00 del 10.11.2014...

    Usr.sicilia.it
  21. Il 'Mistero Buffo' del Ministro Giannini e il solito ritorno al passato dei nuovi (vecchi) esami di stato

    Attendiamo con curiosità l'Ordinanza Ministeriale che ci illumini sui "nuovi" esami di stato. Sappiamo che i commissari saranno tutti interni con il presidente esterno. Che la commissione non percepirà compensi. Durante il colloquio il candidato dovrà sostenere una parte (una materia) in lingua straniera. Che la modifica riguarderà solo la composizione della commissione e non le strutture delle prove scritte, pratiche e colloquio, per quest'anno non ci sono i tempi tecnici. La quarta prova scritta (Invalsi) e le prove pratiche per gli istituti tecnici e professionali, prove più "pesanti" dal punto di vista delle competenze per quest'anno sono scongiurate, salvo pericolosi ripensamenti dell'ultima ora.
    C'era da aspettarselo?

    prof. Paolo Latella - Membro dell'Esecutivo Nazionale del Sindacato Unicobas Scuola
    paolo.latella@alice.it
  22. Green Technologies Award - Energia nuova per le Scuole

    Quinto concorso nazionale destinato agli studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado, finalizzato a sensibilizzare i ragazzi alle tematiche inerenti l'efficienza energetica e l'utilizzo di energie rinnovabili...

    Miur
  23. Al Salone del Gusto il Vincotto Experience Tradizione e innovazione dal sole del Salento

    Al Salone del Gusto di Torino (dal 23 al 27 ottobre) il "Vincotto Experience", una serie di esperienze culturali e gustative suscitate dall'uso sapiente di uno dei prodotti più tradizionalmente tipici del territorio salentino, il vincotto. L'idea è frutto di un'intuizione di Antonio Venneri di Terra Apuliae che, dopo aver completato la gamma di prodotti base nelle versioni Ingentilito, Balsamico, Glassa e Cuettu, ha letteralmente contaminato diversi produttori locali dando vita al brand "Più Gusto", una serie di nuovi prodotti, dalla pasta ai dolci tipici, dalla puccia alla frisa, aventi due caratteristiche fondamentali: essere di altissima qualità e, soprattutto, essere aromatizzati e prevedere tra gli ingredienti il Vincotto primitivO ed il Cuettu.

    territori@clio.it
  24. Valutazione, la direttiva inviata alle scuole

    Valutazione, la direttiva inviata alle scuole - Entro luglio 2015 il primo Rapporto di autovalutazione...

    Miur
  25. Gli alunni dell’IIS Ramacca-Palagonia alla fiera d’ottobre di Ramacca

    Sabato 18 e Domenica 19 ottobre 2014, si è svolta la tradizionale Fiera d’Ottobre di Ramacca, che ha visto partecipare con entusiasmo e con successo 22 alunni del corso turistico dell’Istituto Tecnico Economico di Ramacca e Palagonia, in veste di hostess e stewards. I momenti più importanti ed emozionanti delle due giornate sono stati immortalati da un alunno in veste di fotografo. Il nostro Istituto è stato dunque presente per la prima volta all’interno dello stand gentilmente offerto dall’associazione AVIS di Ramacca.
    La fiera ha rappresentato per il nostro istituto un’occasione per far vivere, agli alunni del settore turismo, un’esperienza di lavoro e di contatto con il pubblico, facendo acquisire agli stessi competenze nelle public relations. Inoltre, la fiera ha rappresentato per il nostro istituto un’ottima opportunità  per favorire la conoscenza di tutti i corsi di studio, le strutture, i progetti e i servizi offerti all'utenza.

    prof.ssa Emanuela Taschetta
  26. Candidatura per Job orienta 2014

    Si inoltra la nota 3142-14/10/14  del Dipartimento  per il sistema  educativo di istruzione e formazione MIUR, che riguarda il  Bando di partecipazione alla fiera Job&Orienta che si terrà a Verona dal 20 al 23 novembre.
    Le scuole secondarie di II grado interessate alla partecipazione al bando dovranno inviare entro il ...

    Maria Pia Magliokeen
    Referente regionale lingue e musica
  27. Normativa SEPA: oneri comunicativi a carico del beneficiario di pagamenti NoiPA

    Messaggio n° 134/2014 del 20/10/2014 – Normativa SEPA: oneri comunicativi a carico del beneficiario di pagamenti NoiPA...

    NoiPA
  28. Si è conclusa con successo la Traversata Internazionale del Danubio.‏

    Un ex alunno dell'ITI Cannizzaro di Catania invia:
    Carissimi amici del Cannizzaro,
    ho il piacere di informarvi che ho appena completato con successo la Traversata Internazionale del Danubio con un kayak e l'ottenimento del relativo record italiano. E' stato un grande piacere essere premiato da Ivan Patzaichin, il canoista più premiato al mondo in tutta storia del canottaggio....

    Giuseppe Rapisarda
  29. Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro: Le nostre proposte migliorative al Piano 'La Buona Scuola'

    Il documento che segue è frutto del lavoro del gruppo facebook "Supplenti della Scuola per la Qualità e Dignità del Lavoro" e viene proposto pubblicamente sia al Governo, nell'ambito della consultazione sul piano di riforma della Scuola, sia a tutte le organizzazioni sindacali e a tutti i parlamentari che voteranno nelle commissioni e in aula il testo finale. Le linee guida presentate dal Presidente del Consiglio, con il titolo "La Buona Scuola" si presentano come uno studio attento e approfondito sull'attuale situazione della scuola italiana. Numeri, grafici e tabelle, infatti, appaiono come il preludio di una riforma non calata dall'alto dalla realtà politica, realtà aliena rispetto a quella scolastica, ma al contrario una riforma che, forse per la prima volta da molti anni, cerca di entrare nelle scuole cercando di coglierne l'essenza.

    Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del lavoro
  30. Organi collegiali della scuola: Renzi copia Aprea?

    Autunno, cadono le foglie e parte l'ennesimo progetto di riforma delle scuola. Di elementi di pregio nella proposta del Governo Renzi ce ne sono, ma fra numerose cose buone, come il tempo pieno per tutti quelli che lo desiderano, le cattedre coperte fin dal primo giorno di scuola, il potenziamento di musica, storia dell'arte ed educazione fisica, il documento La Buona Scuola ripropone in tutto e per tutto la tanto deprecata proposta di legge Aprea sulla riforma degli Organi collegiali. Dal rapporto balza agli occhi la quasi totale assenza dei genitori e degli Organi collegiali, di questi ultimi in particolare si dice dovranno essere "rivisitati, aperti, agili ed efficaci". Nel Rapporto le famiglie sono citate 16 volte e 9 volte sono citati i genitori, prevalentemente come soggetti passivi che:...

    agetoscana@age.it