aetnanet

AetnaNet Site
  1. Concerto di Natale Liceo Majorana di Scordia

    Una riflessione sulla Guerra e sulla Pace caratterizzerà lo spettacolo “Concerto di Natale 2014” del Liceo Ettore Majorana di Scordia, tradizionale appuntamento nel quale studenti e personale della scuola celebrano l’inizio delle festività natalizie.
    Prof. Sergio Garofalo
  2. Pubblicato l’avviso per la selezione

    Pubblicato l’avviso per la selezione degli assistenti di lingua italiana all’estero, a.s. 2015/2016...

    Miur
  3. Premio regionale 'Il Positivo - Valori in movimento'. Iniziativa dell’Assessore all’Istruzione del Comune di Adrano Consegnati i premi agli alunni che si sono distinti per altruismo e impegno nello studio

    Il teatro Bellini di Adrano, ha fatto da scenario ad un'iniziativa, che ha puntato i riflettori sugli alunni che si sono distinti a scuola non solo per il profitto scolastico ma soprattutto per il comportamento adottato in cui sono emersi valori positivi. Si tratta del Premio regionale siciliano "Il Positivo - Valori in movimento", e al Bellini ieri era presente l'ideatore del premio, il preside Giuseppe Adernò, il cui progetto è stato accolto dall'assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Adrano, Chiara Longo che ha curato la manifestazione. L'iniziativa è stata promossa nel 2006 presso l'Istituto Parini di Catania, in risposta ad un articolo de "La Sicilia" che denunciava "La scuola, come lo specchio di una società malata". Tutto ciò è vero, è stato risposto, ma è altrettanto vero che nella scuola, come in altri settori della società civile ci sono tanti elementi di positività e di bene, che non vengono resi noti e non trovano eco nella stampa, sempre alla ricerca dello scoop che produce anche maggiori benefici economici.

    Salvo Sidoti
  4. Ciclo di lezioni su “Ambiente e salute nell’area industriale Milazzo-Valle del Mela

    Il recente incendio nel parco serbatoi della Raffineria di Milazzo, oltre a suscitare allarme per la sicurezza degli impianti, ha riproposto con maggiore forza il problema del rapporto fra inquinamento ambientale e salute pubblica nel territorio, e quindi l'esigenza di un efficace monitoraggio delle emissioni industriali e delle patologie connesse e di un più forte impegno per ottenere gli interventi necessari per abbattere l'inquinamento  e bonificare  l'area definita "ad alto rischio di crisi ambientale". Ma per un'iniziativa veramente efficace, bisogna uscire dalla contrapposizione fra chi minimizza e chi estremizza i termini del problema, e fondarsi su una considerazione scientifica di esso, cioè sulla conoscenza di dati oggettivi. Per contribuire a questo approccio l'Istituto Tecnico Tecnologico "E. Majorana", la Lute-Libera Università per la Terza Età e Italia Nostra Milazzo hanno promosso un ciclo di "lezioni" tenute da docenti universitari per fare il punto sullo stato delle conoscenze intorno ad "Ambiente e salute nell'area industriale di Milazzo-Valle del Mela".

    ittmilazzoinforma@itimajorana.gov.it
  5. Unicobas a 'Matrix' sulle scuole paritarie illegali che non retribuiscono i docenti

    Unicobas a 'Matrix' sulle scuole paritarie illegali che non retribuiscono i docentiEcco il video: giovedì 11 dicembre l'Unicobas a 'Matrix' sule scuole paritarie illegali che non retribuiscono i docenti, ma forniscono loro i punti per scavalcare nelle graduatorie pubbliche i precari che lavorano quando ne hanno diritto e non si piegano a fare gli schiavi. Scuole che non controllano neppure la frequenza degli 'alunni'. In studio la Gelmini, come la Giannini, che dopo aver ricevuto il libro denuncia dell'Unicobas non ha fatto nulla, difende le paritarie, mentre l'amministratore delegato di Mc. Donald Italia denuncia che la restituzione della busta paga (quando la busta paga esiste) è prassi normale nel meridione anche in altri settori. Infine... Paolo Latella, autore de “Il libro nero della scuola italiana”, Segretario dell'Unicobas per la Lombardia, viene chiamato 'sindacalista Cobas': povero Paese !!!

    unicobas.rm@tiscali.it
  6. Scuola, Mussini (Movimento X): Sondaggio? da Giannini numeri in libertà

    "Numeri in libertà. Ma soprattutto toni trionfalistici fuori luogo". Così Maria Mussini, senatrice di Movimento X, insieme al Comitato per la riproposizione della Lip (legge di iniziativa popolare) 'Per una buona Scuola per la Repubblica', commenta il bilancio del sondaggio ufficiale sulla 'Buona Scuola' tracciato dal ministro Stefania Giannini. "Almeno Renzi, nei giorni scorsi - prosegue Mussini - ha dimostrato cautela, riconoscendo, sebbene velatamente, il fallimento dell’iniziativa e un consistente dissenso espresso da numerosissimi collegi docenti ma soprattutto rimandando tutto a data futura".
    "Aspettiamo la documentazione puntuale, già richiesta con un'interrogazione parlamentare - sottolineano Mussini e il Comitato - L’inverosimiglianza di alcune dichiarazioni è però clamorosa: nei soli ultimi due giorni di sondaggio, dal 13 al 15 novembre, il numero delle risposte è passato da 65mila a 207mila e gli accessi da 1 milione a 1 milione e 300mila...

    Ufficio Stampa Gruppo Misto - Senato
    UfficioStampa_Misto@senato.it
  7. Invio 13° Regolamento del Festival Internazionale della Scuola 2015

    invio il Regolamento del 13° Festival Internazionale della Scuola che si svolgerà dal 20 al 24 aprile del 2015. Questo Festival, conosciutissimo all’estero attraverso coloro che nei vari anni hanno partecipato, raccoglie molti consensi...

    Il Presidente dell’ANAPIE
     Dott. Matteo Gioiosa
  8. Robotica educativa per superare le difficoltá

    Domani 18 dicembre 2014 alla Città Educativa di Roma studenti e docenti presentano i risultati del progetto "Costruire le ali: inclusione di bambini con disagi della comunicazione attraverso la robotica educativa".  I più piccoli hanno imparato a programmare la piccola ape robot, i più grandi si sono cimentati con lo zoo robotico e la progettazione di un automa calciatore. Sono i giovani protagonisti, tra i 7 e i 10 anni, del progetto Costruire le ali: inclusione di bambini con disagi della comunicazione attraverso la robotica educativa, finanziato dalla Regione Lazio e promosso dalla Fondazione Mondo Digitale, che ha coinvolto tre classi dell'Istituto comprensivo Viale dei Consoli, nel quartiere Tuscolano di Roma. I risultati del progetto sperimentale di robotica educativa dedicato ai bambini con disturbi specifici di apprendimento (DSA) vengono presentati domani 18 dicembre 2014 alle ore 10 in un evento pubblico alla Città educativa di Roma (via del Quadraro 102).

    Elisa Amorelli - Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale
    e.amorelli@mondodigitale.org - www.mondodigitale.org
  9. C.C.N.I. Comparto Ministeri

    Sottoscrizione definitiva del Contratto Collettivo nazionale integrativo sui "Criteri e modalità di utilizzazione del Fondo unico di amministrazione per l'anno 2013" per il personale delle aree funzionali...

    Miur
  10. '11° Trofeo sotto l'albero' - ITI CANNIZZARO di Catania

    In prossimità delle vacanze natalizie da ben 11 anni viene organizzato un torneo sportivo denominato " SOTTO L'ALBERO "  che coinvolge gli studenti di quattro istituti superiori e precisamente: l'istituto tecnico industriale " Cannizzaro " che è  anche l'organizzatore, listituto tecnico nautico, l'istituto Fermi e il liceo Spedalieri di Catania. La manifestazione sportiva è incentrata su dei tornei di tennis tavolo, calcio e pallavolo. Anche se lo spirito della manifestazione è incentrato sulla amicizia e la socializzazione tra gli studenti dei quatto istituti dobbiamo menzionare i vincitori delle varie discipline...

    Gli organizzatori proff. Di Bella Giovanni- Giacalone Giuseppe- Falsaperla Marco - Cavallaro Angela
    ITI CANNIZZARO di Catania
  11. Corso di preparazione al concorso per dirigenti scolastici, 2 e 3 gennaio 2015 col preside Piero Cattaneo dell'Università di Milano

    Nei giorni 2 e 3 gennaio 2015 il preside Piero Cattaneo dell'Università di Milano terrà un seminario di studio per i docenti che si preparano al Concorso per dirigente scolastico. Sarà un buon inizio d'anno per chi nel 2015 diventerà dirigente scolastico. La partecipazione è aperta a tutti gli interessati e si chiede la collaborazione di prenotare l'adesione, telefonando alla prof.ssa Vera Grillo n. 338.5422149 entro il 28 dicembre oppure di inviare una e-mail: g.aderno@alice.it

    redazione@aetnanet.org
  12. Lo spettacolo 'Donna ti voglio cantare' con gli studenti dell'istituto 'Leonardo Da Vinci' di Misterbianco in scena all’Auditorium Nelson Mandela

    L’amore dovrebbe rendere liberi, non schiavi. E’ una distorsione morale pensare che l’amore consista nel possedere e dominare l’altro (Dacia Maraini).
    Dopo la prima coinvolgente  messa  in scena del 26 novembre, in occasione della settimana mondiale contro la violenza sulle donne, e le due applauditissime repliche per le scuole di Misterbianco, lunedì 15 dicembre all’Auditorium Nelson Mandela di Misterbianco è andato in replica lo spettacolo "Donna ti voglio cantare", grazie all’iniziativa dell’amministrazione comunale che ha voluto inserirlo nel cartellone natalizio del comune di Misterbianco. Lo spettacolo ha coinvolto, tra lettori, solisti, coro e corpo di ballo,  circa 80 studenti della scuola secondaria di primo grado Leonardo Da Vinci di Misterbianco. Testi, canti,  danze e immagini sono stati curati dalle docenti Anna Capone e Giovanna Gullotta con le coreografie di Noemi Giliberto.

    Il dirigente
    Caterina Lo Faro
  13. Circolare n. 47 del 21/10/2014 D.G.

    Circolare N. 47 DEL 21/10/2014 D.G. Ordinamenti scolastici e valutazione sistema nazionale istruzione - costituzione staff regionale a supporto del S.N.V. - USR Sicilia...

    Direttore Regionale Sicilia
  14. È Natale: Cultura o prevaricazione per la preparazione di un presepe a scuola?

    In merito a questa problematica, oggi portata alla ribalta da una scuola di Bergamo e dalla decisione del suo Preside che vieta la realizzazione di un presepe nel proprio istituto, ma che ogni giorno e in maniere sempre diverse e sempre uguali si ripropone, vorrei iniziare dando una definizione, non mia ma dei manuali di filosofia, su cosa sia esattamente il dialogo. Esso è un procedimento di ricerca condotta mediante interrogazioni fra due o più interlocutori, e in tal senso, come pratica filosofica, la sua origine è ricondotta a Socrate. Due o più interlocutori, cioè dove ogn'uno d'essi ha qualcosa da dire a beneficio di tutti!

    Prof. Mirisola Carmelo
    Prof. Manuli Sergio
  15. Concorso “Acqua e territorio” bandito dall’Associazione Siciliana Consorzi Enti di Bonifica e di Miglioramento Fondiario (ABESCEM)

    Si segnala il concorso promosso dalla ASCEBEM (Associazione Siciliana dei Consorzi ed Enti di Bonifica e di Miglioramento Fondiario)...

    Usr.sicilia.it
  16. Scuola, iscrizioni on line dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015. Le registrazioni sul sito dedicato dal 12 gennaio

    Le iscrizioni on line alle scuole statali, per il prossimo anno scolastico 2015/2016,  potranno essere effettuate dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015. Questa la scadenza stabilita dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per le iscrizioni alle classi prime della scuola primaria, della secondaria di primo e secondo grado e, per la prima volta, nelle Regioni che hanno aderito, ai corsi di istruzione e formazione presso i Centri di formazione professionale regionali....

    Miur
  17. Pubblicati i posti e le ore di sostegno 15/12/2014

    Pubblicati i posti e le ore di sostegno disponibili per nomine tempo determinato scuola secondaria secomdo grado...

    USP CT
  18. Ripubblicazione elenco definitivo Ass. Amm. aspiranti all'incarico di DSGA F.F. - A.S. 2014/2015

    Si trasmette, in allegato, la nota di quest’Ufficio prot. n. 16684 del 16/12/2014 relativa all’oggetto...

    Il Funzionario
    Silvana Currà
  19. Concerto di Natale 2014 nella Chiesa salesiana di Cibali

    Il piccolo coro interscolastico di voci bianche "V.Bellini" costituito da studenti degli Istituti:"G. Parini" e "Don Bosco"di Catania e dell'Istituto "M. Pluchinotta" di Sant'Agata Li Battiati, diretto dal M° Daniela Giambra, ha presentato il concerto di Natale 2014 nella Chiesa salesiana di Cibali, gremitissima di genitori e docenti. Nel ricco programma figurano canti in latino, in inglese e in tedesco. Nell'intermezzo il M° Ninni Spina ha presentato al pianoforte una fantasia dei temi natalizi.
    Il piccolo coro, costituito da 57 voci bianche, e da 12 bambini piccoli del corso di propedeutica, è stato costituito nell'Istituto Parini nel 2010

    redazione@aetnanet.org
  20. Galleria Verticalista 'Verticalismo e la Cucina'

    A distanza di molti anni rimettiamo in vetrina la "Cucina Verticalista" (nel contesto di una mostra d'arte). Si tratta di un processo di sensazioni-espressioni "nuove" e "alte" che fanno vibrare le corde più sottili del gusto e dello sguardo a un tempo: un vero inno del Possibile nel divenire della creatività e del costume. "La Cucina Verticalista è un attentato agli occhi, alla gola, all'utero. Una vera conquista della propria vista, attimo per attimo attraverso un darsi e un ricevere. Alla fine si è; anche per via dei ricordi che emergono come storia mai assopita, anzi multiplata nel teatro della vita in continuo divenire. In questo preciso momento penso al petit madeleine di Marcel Proust e alla sua forza evocatrice dirompente che subito riporta al capolavoro Alla ricerca del tempo perduto".

    commerciosalvatore@gmail.com
  21. 'Alla Scoperta del tuo Paese'

    IV edizione dell'iniziativa nazionale per la promozione degli scambi culturali e far conoscere la storia nazionale attraverso i viaggi di istruzione di gruppi di studenti. Proroga termini partecipazione...

    Miur
  22. La sperimentazione del liceo breve al “Flacco” di Bari: innovazione o riduzionismo?

    Il Liceo Classico "Flacco" di Bari è fra le pochissime scuole italiane ad aver avviato quest'anno la sperimentazione del liceo breve, su autorizzazione dell'ex ministro dell'Istruzione, Carrozza. Queste sperimentazioni, che riducono a quattro anni la durata del "superiore", sono nate, come succede ormai troppo spesso, senza alcuna condivisione né a livello nazionale né locale con chi la scuola la vive e la rappresenta. Innanzitutto, la sperimentazione non ha ricevuto il parere, previsto dalla legge, del Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione (CNPI). Per questo motivo la FLC CGIL ha impugnato i decreti di avvio della sperimentazione e, lo scorso 16 settembre, il TAR Lazio ha accolto il ricorso dichiarando illegittimo il provvedimento. L'11 dicembre scorso la FLC CGIL di Bari ha organizzato proprio presso il Liceo "Flacco" un incontro sull'argomento. Il dibattito è stato interessante e approfondito e ha visto gli interventi di esponenti della FLC nazionale, regionale e provinciale, nonché di docenti, studenti (la rappresentante provinciale dell'UDS) e genitori.

    Ezio Falco
    Segreteria FLC CGIL Bari
  23. Proprietà Industriale

    Apertura nuova "finestra" del bando di partecipazione al programma “Attività di formazione e sensibilizzazione del corpo docente delle scuole primarie e secondarie sui temi della lotta alla contraffazione e della valorizzazione e tutela della Proprietà Industriale – a.s. 2014-2015...

    Miur
  24. I valori della costituzione italiana accenderanno il rito della luce. Dal 18 al 21 dicembre, 18.30-22.30, Istituto Vespucci-Capuana-Pirandello di Catania

    Catania - «L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione». È l’inizio dell’inizio, l’articolo primo delle nostre regole, il principio del vivere civile, ed è l’origine del percorso di coscienza sociale e politica che ogni uomo intraprende. Per questo sarà anche la prima, e fortemente simbolica, fiamma di conoscenza con cui si accenderà il Rito della Luce, ogni volta e per ciascuno che vi farà ingresso. Oltre 40 fra magistrati e avvocati, con la toga fuori e dentro l’anima, offriranno alla cittadinanza la lettura dei primi 54 articoli della Costituzione della Repubblica Italiana, quelli che sanciscono i principi fondamentali della democrazia e promulgano i diritti e dei doveri del cittadino, nei suoi rapporti civili, etico-sociali, economici e politici.

    info@fondazionefiumaradarte.org
    antoniopresti@fondazionefiumaradarte.org
  25. Pagamenti supplenze brevi 15-12-2014

    Si rende noto che sono stati già registrati dal competente Ufficio Centrale di Bilancio del MEF i Decreti di caricamento degli importi assegnati alle scuole in virtù del Decreto Legge approvato nel Consiglio dei Ministri del 12 dicembre 2014 per i pagamenti dei contratti di supplenza breve e saltuaria del personale della scuola, per cui le singole scuole, in via straordinaria ed eccezionale, possono operare da subito sul sistema NOIPA, che rimarrà aperto fino alle ore 17 del 17 dicembre 2014.
    A ciascuna scuola pertanto sono stati attribuiti e già comunicati con specifica nota, che si allega, gli importi disponibili per le operazioni....

    Miur
  26. La 'Buona' scuola tra gli ostacoli. Editoriale de La Letterina dell’ASASI

    Ci si avvicina al Natale e dopo l'Immacolata, l'aria di festa è diffusa per le vie, piazze e negozi.
    Anche a scuola in molte classi si fa il Presepe e oltre le recite si respira un'aria natalizia, che induce alla bontà e alla solidarietà. Ha avuto una vasta eco nel corso della settimana il caso del presepe non autorizzato nella scuola "De Amicis" di Celadina, in provincia di Bergamo, perché il dirigente scolastico, Luciano Mastrorocco ritiene che: «La scuola pubblica è di tutti e non va creata alcuna occasione di discriminazione". Alle protese dei genitori, ampliate dalla stampa e strumentalizzate dalle diverse forze politiche, il dirigente afferma: "Non sono l'anticristo, ma questo è l'orientamento che ho dato all'Istituto da otto anni, quando sono arrivato qua". I notiziari televisivi ci hanno resi edotti della cattiva gestione dei fondi europei a Roma a scapito degli immigrati. E' proprio una vergogna, una schifezza. A noi il compito di accendere una luce sul bene comune che dovrebbe guidare i passi della politica.

    Giuseppe Adernò
    g.aderno@alice.it
  27. L’anno internazionale della luce all’ITI Cannizzaro di Catania

    L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2015 Anno Internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce (IYL 2015 - International Year of Light).
    L’IYL2015 è un’iniziativa globale che va ben al di là dell’ambito astronomico.
    Fra gli obiettivi dei promotori di questa manifestazione mondiale, c’è l’intenzione di accrescere la conoscenza e la consapevolezza del pubblico sul modo in cui le tecnologie basate sulla luce promuovano lo sviluppo sostenibile e forniscano soluzioni alle sfide globali, ad esempio, nei campi dell’energia, della ricerca, delle analisi strumentali, delle comunicazioni, della salute e dell’agricoltura.
    In occasione del “IYL 2015”, il Laboratorio Chimico delle Dogane di Catania, in collaborazione con l’ITI Cannizzaro di Catania, organizza il concorso: 
    Le meraviglie della luce  “La luce nella scienza, nella tecnologia e nella società”...

    il dirigente scolatico
    Prof.ssa Giuseppina Montella
  28. Navigando, navigando ti potresti imbattere in un 'FINTO sondaggio', non ti fidare, nessuno regala niente per niente

    Navigando, navigando ti potresti imbattere in un "FINTO sondaggio", questo è Consumer Input adware che dirotta il tuo browser verso una URL simile a  questa "consumer-response.info" che sostiene di aiutare gli utenti a esprimere le loro opinioni sui prodotti e servizi che contano di più per loro. Con la partecipazione a ricerche on-line, i membri di Consumer Input hanno la possibilità di influenzare le aziende leader, mentre guadagnano premi in denaro, carte regalo, o voci nelle lotterie di valore. Mentre tale funzionalità può sembrare legittima, gli utenti di computer devono essere consapevoli che Consumer Input è classificato come adware o un'applicazione potenzialmente indesiderata in quanto visualizza le indagini su vari siti di shopping online. Molti utenti segnalano che questo plug-in del browser è stato installato sul proprio browser Internet (Internet Explorer, Google Chrome e Mozilla Firefox) senza il loro consenso, e, inoltre, diminuisce le prestazioni del browser.

    m.nicotra@aetnanet.org
  29. 'La devianza nell'era digitale tra sociologia e diritto' di Giuseppe Motta

    La devianza nell'era digitale tra sociologia e dirittoCyberbullismo, filosofia hacker, cracking, pedofilia, violenza in rete, wardriving, cybersoldiers, phishing sono tutti termini che ci spaventano perché difficili da comprendere e perché ci evocano paure legate a ciò che non conosciamo e che spesso non siamo in grado di affrontare. Per chiarirsi le idee su questi argomenti (e su molto altro) consigliamo la lettura dell'ultimo libro del nostro collaboratore Giuseppe Motta - dal titolo "La devianza nell'era digitale tra sociologia e diritto" edizioni Agorà & C. - che la redazione di Aetnanet ha avuto modo di recensire in anteprima assoluta. Il testo ci è sembrato di strettissima attualità perché analizza i comportamenti devianti sul Web sia dal punto di vista sociologico che da quello giuridico con una complessità di argomentazioni ed una originalità nella struttura, che, a nostro avviso, lo rendono unico nel suo genere.

    m.nicotra@aetnanet.org
  30. Il Pd presenta 'la Buona Scuola'. Renzi: Esperienza inedita, aiutateci a cambiare

    Roma - "E' una esperienza inedita. Da qui alla fine di febbraio sarà entusiasmante. Difficile ma entusiasmante confrontarsi con le decine di migliaia di contributi arrivati in risposta alla nostra richiesta di commentare, integrare, contestare le proposte della riforma della "Buona scuola". Abbiamo bisogno di almeno mille persone in Italia innamorate della scuola che ci affianchino con il loro entusiamo e il loro amore per la scuola per portare fino in fondo questa riforma". Matteo Renzi chiude con un appello il convegno nel quale il Pd ha commentato i risultati anticipati dal ministro Giannini su "La buona scuola", la consultazione pubblica lanciata a settembre scorso dal governo per "costruire" la riforma insieme a studenti, insegnanti e famiglie.

    Repubblica.it