aetnanet

AetnaNet Site
  1. Se la lingua di Dante conquista anche Pechino

    È il quarto idioma più studiato nel mondo. E in quel milione e mezzo di appassionati crescono russi e asiatici

    Laura Montanari
    www.repubblica.it



  2. Eugenio Garin e la filosofia come sapere storico

    Se vi è stato uno studioso che ha attraversato in profondità con le sue ricerche tutte le epoche della storia della filosofia italiana ed europea e tutti gli autori maggiori e minori della letteratura nazionale, questi si chiama Eugenio Garin (Rieti 9 maggio 1909 - Firenze 29 dicembre 2004), le cui sistemazioni concettuali non sono state mai banali e hanno sempre suscitato vasto interesse anche sulle tematiche ritenute meno impegnative, come quelle che si trovano nella produzione più scolastica del "Manuale di Storia della Filosofia" (Sansoni 1963); della "Storia della filosofia italiana" (seconda ediz. Einaudi 1966) o delle "Cronache di filosofia italiana"(Laterza 1955). In Garin tutto il lavoro storiografico è stato fondamentale, perché esso ha procurato strumenti, metodi, problemi e risposte a quesiti veri e profondi non solo per la storia della filosofia, ma anche per la storia della letteratura, dell'arte, della scienza e della cultura politica. Di qui bisogna partire per leggere con efficacia la sua intensa e appassionata fatica attorno al concetto della filosofia e della storia della filosofia, dopo che Croce e Gentile vi si erano applicati e avevano offerto i loro particolari contributi.

    prof. Salvatore Ragonesi
    salvatoreragonesi@hotmail.com
  3. Studiare in Canada

    Si informano le SS.LL. che l'Ambasciata del Canada organizza presso il Centro Congressi Cavour, Via Cavour SOIA Roma, nei giorni 6 e 7 novembre 2014, una iniziativa rivolta alle scuole secondarie di secondo grado italiane, finalizzata a promuovere scuole di lingua, università, istituti tecnico-professionali canadesi, in un' ottica di mobilità transfrontaliera...

    Miur
  4. Workshop 'Rhyme on Time'. Un nuovo modo per motivare gli studenti ad imparare l’inglese a scuola

    L'insegnante e cantante Americano Jason Levine da New York ha sviluppato, per meglio motivare gli alunni allo studio della lingua inglese, una nuova metodologia attraverso la musica rap. Ha svolto i suoi workshops in 14 paesi in tutto il mondo. 75 workshops saranno organizzati in tutto il mondo tra il 2014-2015 e l'Istituto "G. Lombardo Radice" di Catania è uno dei primi Istituti che ospiterà Jason Levine per un workshop dal titolo "Rhyme on music". L'attività sarà svolta nei giorni 22 e 23 ottobre c.a. Durante il workshop che durerà un'ora e mezza gli alunni non saranno semplici spettatori, ma anche protagonisti, esercitando così il loro inglese per perfezionare le proprie abilità linguistiche.
  5. Grande successo per la presentazione del libro 'Il Conte M. Cutelli e il suo Collegio dei Nobili'

    Numerosi sono stati gli ospiti intervenuti durante la serata del 425° Anniversario del Giureconsulto Catanese M. Cutelli, durante la quale il Prof. Angelo Granata, Docente di Storia Contemporanea, nel presentare il Libro del Prof. Filippo Galatà “Il Conte M. Cutelli e il suo Collegio dei Nobili” ha "raccontato" in maniera magistrale la figura di Mario Cutelli  tratteggiando i punti salienti del Libro ed evidenziando l’esposizione semplice ma allo stesso tempo completa dei contenuti. A fine serata non sono mancati i ringraziamenti dell’autore all'Assessore Orazio Licandro per il suo intervento, al Preside Giuseppe Sciuto e al Commissario ad acta  Arch. Carmelo Salanitro  per il supporto psicologico datogli, alla lettrice Adriana Lo Conti e alla musicista Maria Luisa Sacco per le loro interpretazioni, alla moderatrice avv. Maria Moro e a tutti i presenti. Infine l’autore ha voluto donare come ringraziamento una targa ricordo al relatore Prof. A. Granata.
  6. Leopardi e 'il giovane favoloso' di M. Martone

    Una breve considerazione.
    Il Leopardi progressivo di Cesare Luporini, e la nuova poetica di Leopardi di Walter Binni, sono del 1947. Classicismo e illuminismo nell'Ottocento italiano, di Sebastiano Timpanaro ( seconda edizione accresciuta), è del 1977. Del 1978, il saggio di Achille Tartaro: Leopardi. E poi, il Biral il Berardi, ecc. ecc. Sono tutti saggi che, approfondendo la vita e lo studio del pensiero del Recanatese, hanno distrutto, illo tempore, definitivamente, il vecchio cliché, di matrice crociana, di Leopardi ridotto a poeta idillico, grande ultimo arcade, poeta solo nei momenti in cui rinuncia a filosofare ,ecc. ecc., quasi poeta suo malgrado , "per intervalla insaniae", ecc. ecc.
    Dalla lettura di codesti saggi ho imparato, illo tempore, a conoscere e ad amare il vero grande Giacomo Leopardi, grande moralista e filosofo, poeta idillico visionario realista classico romantico malpensante ironico sarcastico irridente insofferente dei "nuovi credenti", laico, sensista e materialista, assetato d'amore e sollecito del tragico destino dell'uomo.

    Nuccio Palumbo
    antonino11palumbo@gmail.com
  7. Bando Universitas 2014_2015

    Si trasmette quanto in allegato...

    USR Sicilia
    Ufficio VII
  8. Con N2Y4MD (Never too Young for Mediterranean Diet) i giovani insegnano ai giovanissimi

    Lecce - Se l'obiettivo è sensibilizzare i ragazzi delle scuole elementari e delle medie verso uno stile di vita più sano, verso le buone abitudini alimentari e comportamentali della Dieta Mediterranea, è più efficace se lo fa un esperto (un biologo nutrizionista o un medico) o un gruppo di quattro studenti di poco più grandi? E' più d'impatto se le diapositive illustrative utilizzano una grafica "scientifica" o se adottano un linguaggio visivo e comunicativo creato con l'immaginario fresco di 18enni? E' più attraente e coinvolgente la piramide alimentare classica o le nuove "Piramidi giovani dell'alimentazione e dell'attività fisica" inventate dai ragazzi che operano con il brand "Dieta Med-Italiana"? Sono le tre domande che si sono posti i responsabili del GAL (Gruppo di Azione Locale) Capo S. Maria di Leuca nell'organizzare una serie di incontri rivolti alle scolaresche del territorio presso i padiglioni di EXPO 2000 a Miggiano (Le). E sabato scorso, 18 ottobre, gli stessi responsabili hanno toccato con mano quanto sia stata saggia e performante la coraggiosa scelta di optare per la risposta "B" a tutte e tre le domande.

    info@arianoa.it
  9. Championship di informatica 2014

    Si comunica che sono aperte le iscrizioni per la gara nazionale Championship di informatica 2015.Le fasi eliminatorie si svolgeranno nelle città di Milano, Firenze, Roma, Cassino e Napoli nel periodo 20 febbraio 2015 – 20 marzo 2015. Le scuole potranno partecipare alle eliminatorie nella sede più vicina al luogo di provenienzaLe date verranno comunicate dal comitato organizzativo entro...

    La coordinatrice dell’evento
    Giuliana Notarnicola
  10. Socrate, Platone e ... il problem solving

    Si propone  un interessante ed originale lavoro del Prof. Alfino Grasso che applica le tecniche di problem solving per la proposta didattica agli studenti del I° Teorema di Euclide e del Teorema di Pitagora. Il lavoro è accompagnato da una animazione realizzata con Cabrì Geometre da cui sono tratte le figure del lavoro stesso e che dovrebbe essere presentata agli studenti.
    Chi fosse interessato al file di animazione può chiederlo a me tramite...

    Nicola Grasso
    nicola.grasso4@istruzione.it
    Alfio Grasso
    grassoalfino@yahoo.it
  11. Fondazione Intercultura - Invito al web seminar del 29 ottobre 2014

    La Fondazione Intercultura - nell'ambito dei progetti dell'Osservatorio Nazionale sull'Internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca - propone nel mese di ottobre una nuova opportunità di formazione on line. Mercoledì 29 ottobre dalle ore 15:00 alle ore 16:30 si terrà il corso di formazione on line intitolato "La mobilità studentesca individuale: una risorsa per la scuola italiana". Il corso rivolto a docenti, dirigenti scolastici e a tutti coloro interessati alle tematiche oggetto del seminario proporrà una riflessione sulle esperienze di studio all'estero di studenti italiani, con l'obiettivo di offrire strumenti per programmare e promuovere la mobilità studentesca secondo le "Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale" emesse dal MIUR con Nota 843 del 10 aprile 2013.

    Violetta Valentino - Assistente settore Relazioni con le Istituzioni Educative
    seminari.scuola@intercultura.it
  12. Stefania Giannini contestata a Palermo. Gli studenti diffondono video: 'Caricati brutalmente dalla polizia'

    Il coordinamento studenti medi di Palermo in una nota - cui viene allegato un video - dice che "la polizia ha caricato brutalmente gli studenti dell'istituto Regina Margherita che stavano contestando in presidio la ministra Giannini". Due studenti - dice il coordinamento - sono stati manganellati e colpiti ripetutamente alla testa rimanendo feriti. Un altro studente minorenne è stato poi fermato dalla polizia ed attualmente si trova in questura. I disordini si sono registrati questa mattina davanti all'istituto Regina Margherita di Palermo, dove è arrivata in visita la ministra dell'Istruzione, Stefania Giannini. Un gruppo di studenti ha tentato di avvicinarsi alla scuola per contestare la ministra ma è stato respinto dagli agenti della guardia di finanza in tenuta antisommossa."È gravissimo - ha affermato Maria Occhione, portavoce del Collettivo del Regina Margherita - che non ci sia permesso di entrare nella nostra scuola e partecipare all'incontro. Questo per evitare l'imbarazzo del ministro rispetto a eventuali contestazioni degli studenti".

    Huffingtonpost.it
  13. Mantenere le commissioni esterne agli esami di maturità

    Ho firmato la petizione promossa da Giorgio Allulli sul mantenimento dei componenti esterni nelle commissioni di maturità e chiedo a voi tutti di firmarla, ovviamente se ne condividete le motivazioni. Condivido questo passaggio della petizione:
    "Tutti i sistemi di certificazione prevedono, come regola fondamentale, che la certificazione venga effettuata da soggetti terzi; se si abolisce questo passaggio possiamo dire addio a qualunque discorso credibile sulla qualità della scuola italiana, con buona pace del Sistema Nazionale di valutazione." I componenti esterni, oltre al presidente, nelle commissioni di maturità, dopo che erano stati aboliti dal Ministro Moratti, sono stati reintrodotti nel 2006, con il Governo Prodi e il Ministro Fioroni. Non ha alcun senso, infatti, che il consiglio di classe, che ammette o non ammette gli studenti all'esame di stato, contraddica se stesso a distanza di pochi giorni, bocciando uno studente ammesso. Non ha alcun senso che il consiglio di classe giudichi se stesso.

    Bastico.it
  14. Assemblea nazionale precari scuola 26 ottobre Roma

    Incontriamoci tutte e tutti, precari  abilitati nelle Gae, Tfa e Pas e non abilitati, laureati in scienza della formazione e diploma magistrale allo scopo di costruire insieme una piattaforma comune ed un percorso condiviso di mobilitazione che ci consenta di rispondere alla logica del ricatto che il Governo Renzi ci vuole imporre. Di fronte alla promessa di stabilizzazione  dei precari  si paga il prezzo salato della cessione dei diritti, dell’abolizione degli scatti stipendiali e dell’estromissione completa di una parte considerevole dei lavoratori precari della scuola attraverso il progetto dell’eliminazione delle supplenze.
    Ricordiamoci sempre che siamo lavoratori, che  l’assunzione dei precari presenti nelle Gae è il frutto delle lotte e dei diritti che ci siamo conquistati in questi anni e non una mera concessione del Governo,...

    CPS Napoli - CPS Roma - Mida Nazionale
    movimentoinsegnantiprecari@gmail.com
  15. Tagli al personale Ata. Il Conitp pronto a tutte le forme di lotta

    Nel testo della legge stabilità 2015 si legge di una riduzione del numero di posti ATA pari a 2.020 unità, per una riduzione di spesa parti a 50,7 mil a decorrere dall'anno 2015/2016., mentre le supplenze ATA, dal 1 settembre 2015, i dirigenti scolastici non potranno conferire le supplenze brevi riguardanti l'articolo 1 del comma 78 della legge 23 dicembre 1996, n. 662, a:
    - personale appartenente al profilo professionale di assistente amministrativo, salvo le istituzioni scolastiche il cui relativo organico di diritto abbia meno di 3 posti;
    - personale appartenente al profilo di assistente tecnico;
    - personale appartenente al profilo di collaboratore scolastico, per i primi sette giorni di assenza. Alla sostituzione si può provvedere mediante attribuzione al personale in servizio delle ore eccedenti.

    prof. Guastaferro Crescenzo - Presidente CONITP
    crescenzo.guastaferro2@conitp.com
  16. Programma Annuale 2015. Nuova Circolare 18 del 14 -6-10-2014 Assessorato P.I. Regione Siciliana

    In breve, la circolare 18 del 14 ottobre 2014 stabilisce che il termine di approvazione del Programma Annuale da parte del Consiglio di Circolo/Istituto è fissato per il 15 dicembre 2014     (e non il 15 gennaio 2015 come indicato nella circolare 16) 
    La circolare sul programma annuale è scaricabile dal seguente link:
    http://pti.regione.sicilia.it/portal/pls/portal/docs/49200337.PDF
    Ad ogni buon conto la trovate in allegato alla presente comunicazione...

    Vincenzo Meccia
    Presidente Provinciale ANQUAP  di Catania
  17. Italiano LS tra libri di testo e nuovi strumenti multimediali

    Alma Edizioni sceglie Catania come prima "tappa" in Sicilia, per il seminario di formazione gratuito per docenti di italiano a stranieri e addetti ai lavori.
    Si terrà il prossimo 13 novembre il seminario di formazione gratuito per docenti di italiano a stranieri ed addetti ai lavori dal titolo "Italiano LS tra libri di testo e nuovi strumenti multimediali".  Teatro dell'evento sarà Giga International House di Catania.
    Alma edizioni non è nuova a queste iniziative, infatti sono già tre anni consecutivi che nel mese di marzo organizza questa tipologia di eventi al Maxxi di Roma ma non solo, perché numerose sono le città italiane e nel mondo che hanno ospitato iniziative del genere.

    info@unmondoditaliano.it
  18. ITI Cannizzaro di Catania Indirizzo Chimica - Campagna analisi del vino

    Gli studenti della classe VA Chimica dell'ITI Cannizzaro di Catania, sotto la guida dei docenti A.Percolla e S. Consoli,  eseguono  analisi su campioni di vino.
    Gli operatori dell’ITI Cannizzaro  interessati all’iniziativa devono consegnare il campione di vino, di circa 400 ml,  entro giovedì 30 Ottobre,  all’assistente tecnico  del laboratorio di Analisi Chimiche del triennio (II° piano)...

    Angela Percolla
    ITI Cannizzaro di Catania
  19. Le vie dell’olio tra passato e futuro (Parte I)

    «Qui c’è un albero non piantato dalla mano dell’uomo, germe nato da sé medesimo, e verdeggia abbondantemente in questa terra: l’olivo dalle foglie glauche [...] che mai rapace vecchio o capo devastatore estirperebbe con le proprie mani poiché ad esso guardano gli dei del mondo dagli occhi chiari». Così Sofocle in Edipo a Colono. Ma non era soltanto lui, nell’antica Grecia, a ritenere sacro l’ulivo. All’origine di questa credenza c’è una leggenda. L’onnipotente Zeus amava mettere in competizione i suoi parenti più stretti. Un giorno promise il dominio della terra a chi, tra gli dei dell’Olimpo, gli avesse presentato il dono più utile all’umanità. Si fece allora avanti suo fratello Posidone che, affondando il tridente nella roccia, fece sgorgare l’acqua del mare consentendo così agli Ateniesi di navigare a distanza e dominare il mondo. Ma Zeus, che pure aveva un debole per gli Ateniesi, non se la sentì di assegnare la vittoria al fratello: volle mettere alla prova sua figlia Atena, prima di pronunciarsi. Questa cominciò a percuotere la terra ordinandole di produrre un albero nuovo e meraviglioso. Detto fatto: nacque l’olivo.

    Prof. Giuseppe Oddo
  20. Gilda Palermo boicotta sciopero USB con assemblee territoriali in orario scolastico

    Nella giornata di oggi ci viene comunicato che il 24 ottobre LA GILDA DEGLI INSEGNANTI DI PALERMO - FEDERAZIONE GILDA-UNAMS ha indetto Assemblee sindacali territoriali contemporanee del personale docente di ogni ordine e grado. Il 24 ottobre è la giornata dello sciopero generale USB, che vede la scuola protagonista nel dire il proprio netto No alla legge di stabilità e al piano scuola Renzi. Un'azione, quella della Gilda di Palermo, che mira a dividere i lavoratori della scuola e boicottare lo sciopero dell'USB, con il chiaro intento di stoppare qualsiasi opposizione al governo Renzi e "drogare" il mondo della scuola in falsi dibattiti.
    Troviamo scorretta l'azione della Gilda di Palermo e dei suoi burocrati sindacali, ma allo stesso tempo questa scelta irrispettosa di migliaia di lavoratori mostra come il processo di espansione dell'USB scuola Palermo impaurisca i sindacati collaborazionisti.

    USB Scuola Palermo
    palermo.scuola@usb.it
  21. Conferenza di presentazione dei risultati del primo anno Progetto Robotica Educativa a Cuneo

    Martedì 30 ottobre alle ore 10:30 si terrà la Conferenza di conclusione del primo anno del Progetto Robotica Educativa presso il Salone d’Onore del Municipio di Cuneo. Durante la conferenza stampa saranno presentati risultati del primo anno di progetto finanziato da Merlo SpA, con il patrocinio del Comune di Cuneo, e annunciati gli obiettvi per il secondo anno. “Robotica educativa a Cuneo” è un progetto verticale che coinvolge gli studenti dalla scuola dell’infanzia all’ITIS e al contempo orizzontale (coinvolge infatti diverse discipline), il cui obiettivo è quello di promuovere l’educazione alla scienza e tecnologia e alla cooperazione, fin dai primi anni di età. Della rete “Robotica Educativa a Cuneo”, capofila il Primo Circolo di Cuneo, fanno parte la Scuola Media Unificata e l’ITIS Mario Delpozzo. Scuola Robotica è coordinatore scientifico.

    info@scuoladirobotica.it
  22. Al via l’Orientamento all’I.T.I.S. Cannizzaro di Catania

    Come ogni anno molti studenti che frequentano la terza media, e le relative famiglie, non hanno le idee chiare su quale scuola scegliere per il futuro ed è peraltro difficile valutare ogni offerta formativa proposta dai vari istituti.
    Prima di prendere una decisione definitiva ci si pone il problema di cosa accadrà dopo le “superiori” quando si dovrà scegliere se proseguire con gli studi universitari oppure provare la sempre più difficile strada dell’inserimento nel mondo del lavoro.
    Questo dilemma in parte trova una sua soluzione se si sceglie un percorso di formazione tecnica presso un I.T.I. (istituto tecnico industriale) come il “Cannizzaro” di Catania.
    Gli studenti che frequentano gli Istituti Tecnici Industriali acquisiscono sia le necessarie conoscenze e competenze per proseguire con l’Università sia le abilità per inserirsi nel tessuto produttivo del paese, contribuendo all’innovazione tecnologica nel settore manifatturiero italiano come dipendenti di aziende, ma soprattutto come piccoli imprenditori di se stessi...

    Domenico Crudo
    ITI CANNIZZARO di Catania
  23. Nota 5893 Settimana delle Assemblee per ''La Buona Scuola'' - Kit '' La Buona Scuola''

    Si allega nota prot. AOODGSC n. 5893 del 16/10/2014. Si prega di dare massima diffusione alla presente..

    Miur
  24. Sabato 18 ottobre USB con gli studenti per dire No al Piano Renzi e rimandare a casa la Giannini !!

    Sabato 18 ottobre saremo con gli studenti Medi per dire al Ministro Giannini che non vogliamo il piano Renzi che proletarizza la professione docente e trasforma la scuola in un luogo di controllo sociale in cui performance, valutazione e meritocrazia saranno lo strumento del potere dei dirigenti-sceriffi. Riportiamo il comunicato degli Studenti Medi di Palermo,
    Il ministro Giannini a Palermo
    presidio degli studenti medi palermo
    CONCENTRAMENTO PIAZZA VERDI (teatro MASSIMO) ORE 14,30
  25. Nasce a Ragusa una libreria specializzata per bambini e ragazzi: Nasinsù – Libri e attività per giovani esploratori.

    Nasinsù è una libreria specializzata per bambini e ragazzi, ma anche "palestra creativa" ricca di laboratori e corsi per scoprire il piacere di leggere fin da piccoli. Domenica 19 ottobre 2014 l’inaugurazione e dal 21 al 25 ottobre open week con un'attività diversa ogni giorno per condividere insieme il piacere di leggere, l'amore per le storie e il gusto della fantasia!...
    Nasinsù riserva una particolare attenzione all'editoria indipendente: la piccola e media editoria per bambini e ragazzi è infatti terreno fertile di sperimentazione letteraria e punta alla stimolazione alla lettura con la produzione di testi variamente articolati, pensati e studiati per il target di età a cui si rivolgono. Ma oltre ad essere un luogo di vendita di libri, Nasinsù vuole essere un'officina di lettura, dove si solletica la curiosità, un luogo per condividere il gusto delle storie e scoprire il fascino delle parole.

    librerianasinsu.weebly.com
  26. Nessuna scuola buona, senza una buona società!

    Nessuna scuola buona, senza una buona società! Non sarà l'immissione in ruolo degli insegnanti precari, o "la valorizzazione delle competenze professionali dei docenti" (ma chi è che "valorizza" che cosa?), né, tanto meno, le richieste dei genitori (figurarsi!)per la scelta degli insegnanti di una classe anziché di un'altra, o, certe proposte, arido frutto di calcoli ragionieristici, del tipo : con il 55% dei crediti didattici, si documenta un buon lavoro svolto in classe; con il 30% dei crediti professionali, si valuta la meta - riflessione e la meta - formazione!; con il 15% dei crediti, si premiano in denaro, per alcuni compiti extracurricolari, coperti da finanziamenti, i docenti iperattivi!, ecc. ecc.; non saranno - ribadisco -, tutte queste cose, ed altre ancora come: registro elettronico, nuove tecnologie digitali per la didattica, computer, CD, reti telematiche, ecc.ecc, (tutti mezzi che pure stanno entrando nelle aule scolastiche promettendo di modificare profondamente in meglio processi di apprendimento degli studenti), che potranno dare la cifra veramente significativa e sostanziale di una buona scuola.

    Nuccio Palumbo
    antonino11palumbo@gmail.com
  27. I Lions vedono le stelle a Caltanissetta

    Sabato 18 Ottobre 2014 alle ore 20:30 presso l'agriturismo Gabilia in contrada Mimiani  il Lions Club di Caltanissetta organizza un interessante incontro sul tema :"...E uscimmo a rivedere le stelle". Relatore il Prof. Ing. Michele Fiorino docente di Fisica presso l'Istituto Tecnico "Mottura" di Caltanissetta che insieme con il Prof. Fernando Sardo fornisce la strumentazione tecnica per l'osservazione del cielo stellato ( n. 2 Telescopi da 40 centimetri, n.1 binocolo astronomico e tutti gli strumenti di supporto ). L'iniziativa, dice il Preside Salvatore Vizzini Presidente del Lions Club di Caltanissetta, si prefigge lo scopo di avvicinare i giovani e anche i meno giovani al mondo affascinante e misterioso dell'astronomia. Il  passaggio dalla conoscenza scolastica, ad esempio che intorno a Saturno c'è un enorme anello, alla visione diretta con il telescopio è un'esperienza affascinante. Può far nascere nei giovani una passione...

    salvatorevizzini@gmail.com
  28. La senatrice Francesca Puglisi e la bella scuola che non c'è per non parlare dei laboratori

    Sen. Francesca Puglisi, responsabile Scuola, Università e Ricerca segreteria nazionale Pd: "E' la prima finanziaria da almeno un paio di decenni che torna ad investire sulla scuola, l'università e la ricerca. Con queste risorse riusciremo ad avere una scuola a zero precarietà e con gli insegnanti che servono per portare tutti i ragazzi e le ragazze, non uno di meno, al successo formativo e scolastico, trovando la strada per la propria vita. In questo modo, potremo tornare ad investire sulla didattica laboratoriale e le nuove tecnologie, la formazione degli insegnanti e la loro valorizzazione professionale. Viene reso stabile l'investimento di 150 milioni di euro del Fondo Ordinario di Finanziamento dell'università e si torna ad investire nella ricerca e nell'innovazione, come leva fondamentale per la crescita". Cara Puglisi, sono contento se riuscirete veramente ad assumere 150 mila docenti ma ti ricordo e te l'ho ripetuto anni fa quando sei venuta a Lodi in un convegno organizzato dal PD che "investire" sulla scuola vuol dire pagare stipendi adeguati agli insegnanti e al personale non docente che da sei anni sono fermi mentre tutto il mondo è aumentato!

    prof. Paolo Latella - Membro dell'Esecutivo nazionale del sindacato Unicobas Scuola
    paolo.latella@alice.it
  29. Partecipazione dell’ITI Cannizzaro alla manifestazione ''Festival del Aria''( 1-10/5-10 ) presso il Parco Commerciale '' Centro Sicilia ''.

    L’ITI Cannizzaro ha partecipato con uno stand di Orientamento (per pubblicizzare l’immagine dell’ITI Cannizzaro) nei giorni 1-10/ 5-10 all’evento “Festival dell’aria” presso il Centro Commerciale Centro Sicilia Catania; all’evento veniva  presentato un simulatore di volo di ultimissima generazione (il primo in Italia) con annesse delle attività formative sul mondo del volo, supportate dall'Aeronautica Militare (41° STORMO ANTISOM), AeroClub Catania, I.T.AER. Ferrarin e SAC (Aeroporto di Catania).
    Cogliendo l’occasione della presenza di altre scuole con stand quali il liceo artistico Emilio Greco o l’aeronautico Ferrarin, i vari indirizzi del Cannizzaro hanno partecipato portando in mostra dispositivi o prodotti realizzati dagli studenti nel corso dei passati anni scolastici...

    Lidia Mastruzzo
    ITI CANNIZZARO di Catania
  30. Lo sbarco angloamericano del 1943 in Sicilia in un documentario

    Se ne parlerà sabato 18 ottobre alla Biblioteca comunale di Trecastagni con l’autore Ezio Costanzo -  
    Sabato 18 ottobre, nella sala conferenze della Biblioteca comunale “Abate Ferrara”, Con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Trecastagni, verrà presentato il documentario “Phil Stern. Sicilia 1943. La guerra e l’anima” di Ezio Costanzo che cura anche la regia assieme a Filippo Arlotta.
    Dopo l’incontro, coordinato dalla prof.ssa Maria Catena Trovato, preceduto da un’introduzione musicale del giovane cantautore Carlo Festa, interveranno la dott.ssa Gabriella Puglisi, dottorando di ricerca all’Università di Catania, e il prof. Pino Pesce, direttore del periodico “l’Alba” che discuteranno con l’Autore sul documentario e sulla figura del “fotoreporter” americano che ha inaugurato il 10 giugno del 2013, ad Acireale, la mostra fotografica “Phil Stern. Sicily 1943” curata dallo stesso Costanzo, scrittore-giornalista che insegna all’Accademia delle Belle Arti di Catania...

    Santy Caruso