aetnanet

AetnaNet Site
  1. Esami di Stato - a.s. 2014/2015 - D.M. n. 319 del 29 maggio

    Costituzione delle aree disciplinari finalizzate alla correzione delle prove scritte negli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado....

    Miur
  2. Esami di Stato - a.s. 2014/2015 - Composizione Commissioni

    Disponibili dalla giornata del 3 giugno 2015 sul Sidi la composizione delle commissioni e l’elenco dei presidenti e commissari...

    Miur
  3. 2° monitoraggio Istituti Tecnici Superiori

    Istituti Tecnici Superiori, 42 i percorsi premiati - Alla IV Conferenza dei Servizi sugli ITS presentati gli esiti del 2° monitoraggio - Il 78,3% degli studenti risulta occupato a un anno dal diploma - Toccafondi: “ITS strategici per dare risposta a disoccupazione giovanile”
    Oggi a Firenze, nell’Auditorium del complesso di Santa Apollonia, nel corso della IV Conferenza dei Servizi “Gli Istituti Tecnici Superiori per lo sviluppo del Paese”, sono stati presentati gli esiti del monitoraggio e della valutazione dei percorsi ITS, con la pubblicazione della graduatoria sul sito www.indire.it/its. Per la prima volta, una quota dei contributi statali destinati agli ITS, pari al 10%, viene assegnata grazie a un criterio di premialità che mette al centro, fra l’altro, il numero di diplomati, il loro esito nel mondo del lavoro, la qualità della didattica e degli stage effettuati. Su 63 percorsi valutati 42 riceveranno questo contributo...

    Miur
  4. Istituzioni scolastiche autonome sottodimensionate rispetto ai parametri stabiliti dal D.L.98/2011 e di quelle site nelle piccole isole, nei comuni montani e nelle aree caratterizzate da specificità linguistiche - RETTIFICHE

    Rettifica Elenchi delle Istituzioni scolastiche autonome sottodimensionate e di quelle site nelle piccole isole, nei comuni montani a.s.2015/16 . DDG 7433 del 29/5/2015...

    USR Sicilia
  5. Gli studenti del Duca degli Abruzzi di Catania impegnati nel cortometraggio di Ciak Junior

    Gli studenti del Duca degli Abruzzi di Catania protagonisti dell’emozionante cortometraggio di Ciak Junior “Di vela in vela”, da loro ideato ed interpretato, saranno i primi attori della puntata in onda domenica 31 maggio alle ore 10 su Canale 5. Oltre la visione del cortometraggio, selezionato per Ciak Junior, i ragazzi spiegano cosa vuol dire...

    Dirigente Scolastico
    Dott.ssa Brigida Morsellino
  6. Il Liceo Scientifico Boggio Lera di Catania al X PLS MEETING RadioLab-INFN meeting

    proff. Galvagno e FinocchiaroA conclusione del Piano Lauree Scientifiche per l'anno scolastico 2014-2015, si è svolto il 28 maggio presso l'Aula Magna del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell'Università degli Studi di Catania il Radiolab-INFN Meeting, organizzato dalla Prof.ssa Josette Immè - Coordinatore Nazionale PLS Fisica e Responsabile nazionale RadioLab. Un vero e proprio convegno durante il quale studenti provenienti da diverse scuole siciliane coinvolte in questo interessante progetto di diffusione scientifica, hanno presentato i loro lavori multimediali, frutto di interessanti esperienze maturate grazie alla sinergica collaborazione tra realtà scolastica e mondo universitario. Lodevole l'impegno di alcuni alunni del nostro Liceo partecipanti all'iniziativa: Claudia Borrometi, Gianluca Moliteo, Samuele Mulè e Matteo Angelica della classe 4D e Daniele Casella della classe 5E.

    Antonella Corsaro
  7. Due drammatici fatti di cronaca: uno studente precipita dal quinto piano di un albergo, durante una gita scolastica; i suoi compagni sanno molto ma tacciono

    Una ragazzina di 13 anni è vittima di coetanee bulle che la aggrediscono senza motivo, lasciandole ferite gravi nel corpo e nella personalità. Perché ? Perché cresciamo senza una forte coscienza personale e per questo deleghiamo il compito di discriminare tra male e bene a un'entità superiore a noi singoli. Si tratti del "branco" dei bulli, si tratti della tribù alla quale si appartiene, si tratti della "famiglia mafiosa", si tratti del corpo militare di appartenenza, abbiamo bisogno vitale di essere accettati nel nostro "collettivo" di riferimento - pena la perdita della accettazione da parte del gruppo, dal quale riceviamo supporto e perfino senso identitario - e per questo facciamo nostra l'"etica" (distorta) del gruppo, la quale non riconosce alcuna colpa (dei suoi membri) se non quella contro altri membri del branco.

    prof. Maurizio Ternullo
    astronomo presso Istituto Nazionale di Astronomia - Osservatorio di Catania
  8. Finale Olimpiadi Problem Solving. La buona scuola insegna a risolvere i problemi - Roma, 30 maggio 2015

    Olimpiadi di Problem SolvingAlla Palestra dell’Innovazione della Fondazione Mondo Digitale gli studenti di tutta Italia si contendono il titolo di campioni olimpici di problem solving. La settima edizione dell’iniziativa promossa dal Miur coinvolge 63 squadre di scuola primaria e secondaria che si affrontano per la sfida finale a colpi di nozioni di informatica e sintesi logica. L’appuntamento con le Olimpiadi di Problem Solving. Informatica e pensiero algoritmico nella scuola dell'obbligo è per sabato prossimo 30 maggio, alle 10, a Roma in via del Quadraro 102. Dopo una fase preliminare di gara che ha visto la partecipazione di circa 4.000 squadre di tutta Italia, i vincitori delle competizioni regionali si contendono nella finalissima il titolo di campione nazionale. L’iniziativa, promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca,...

    Elisa Amorelli - Ufficio stampa Fondazione Mondo Digitale
    e.amorelli@mondodigitale.org
  9. Rassegna Musicale Regionale per giovani artisti 'Accentus' – XVIII Edizione

    La tradizionale "Rassegna musicale regionale per giovani musicisti" di ogni ordine e grado promossa dall'Associazione Culturale "Accentus" è giunta alla sua diciottesima edizione. La manifestazione si è svolta presso l'Auditorium "M. G. Cutuli" della Biblioteca comunale di S. Agata li Battiati sotto la direzione artistica del prof. Antonino Alioto, presidente dell'"Accentus". Hanno partecipato circa duecento giovani musicisti, sia da solisti che in formazioni orchestrali, delle classi di chitarra, clarinetto, flauto dolce e flauto traverso, pianoforte, violino e violoncello. Numerosi gli studenti di scuole a indirizzo musicale, come quelli provenienti ...

    Novella Primo
  10. Scrutini termine delle lezioni

    Sono pervenute allo scrivente ufficio alcune comunicazioni che denunciano l’anticipo delle operazioni di scrutinio finale in alcune Istituzioni Scolastiche della Sicilia. A tal fine si evidenzia che la valutazione complessiva degli allievi (compreso il comportamento) di qualunque ordine di scuola si tratti deve essere effettuata solo al termine programmato delle lezioni ( in Sicilia 9 giugno 2015 secondo quanto previsto dal  D.A. 39 del 4 settembre 2014, V. anche  DLgs n° 297/1994, art. 192 comma 7; DPR n° 122/2009 art. 4, comma 5; 2, comma 6; 7, comma 2; Legge n° 169/2008 art. 2, comma 1)

    Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia
    Direzione Generale
    Uff.I
    Il funzionario
    Liliana Rositani
  11. La buona maratona della scuola. A Catania la nuova iniziativa unitaria dei sindacati contro il disegno di legge di riforma

    Incontri, marce e flash mob a Catania, Giarre, Paternò e Caltagirone "incontreremo le famiglie della provincia". Programma, sabato 30 maggio ore 9,30, piazza europa conferenza stampa e inizio maratona.

  12. L'ANQUAP in audizione al senato sulla riforma della scuola

    Questa mattina una delegazione dell’ANQUAP (guidata dal Presidente Germani e composta dai Dirigenti Nazionali Simonetti e Mazzeo) è stata ascoltata in audizione presso gli Uffici di Presidenza congiunti della  7ª Commissione (Istruzione) del  Senato della Repubblica e VII Commissione (Istruzione) della Camera dei Deputati su questioni relative alla riforma del sistema nazionale di istruzione (DDL S. 1934). Nel corso dell’audizione  è stata possibile l’interlocuzione diretta con molti dei parlamentari presenti ed è stato consegnato un documento contenente valutazioni e proposte di emendamento. Il Presidente Germani si è soffermato sui seguenti ulteriori aspetti conseguenti anche a richieste e valutazioni emerse nella discussione con i parlamentari:...

    Giuseppe Adernò
    g.aderno@alice.it
  13. MiniRobot Senior e MiniRobot Junior 2015 al DIEEI

    Venerdì 22 Maggio 2015 si è svolta presso il DIEEI (Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e Informatica) dell'Università di Catania la gara di Robotica MiniRobot Senior e MiniRobot Junior 2015 aperta rispettivamente, agli studenti delle scuole superiori e medie. La finale della MiniRobot Senior è stata vinta dalla squadra Tecnodroid costituita dagli studenti dell'I.I.S.-I.T.  "G. Marconi" di Catania.
    Invece la finale della MiniRobot Junior è stata vinta dalla VinciRobotics costituita dagli studenti dell'I.C.S. "Leonardo da Vinci" di Mascalucia.
    Per ulteriori informazioni: www.minirobotics.org
    Approfondimenti nel sito web della scuola www.vincimascalucia.gov.it

    prof. Roberto Spina
  14. Personale Scuola secondaria di I grado - Pubblicazione movimenti a.s. 2015/2016

    28-05-2015- Personale docente di Scuola secondaria di I grado - Pubblicazione movimenti a.s. 2015/2016...

    AT CT
  15. De Petris (Sel): Proseguiamo battaglia contro Ddl autoritario che umilia docenti e studenti. Oggi sarò alla fiaccolata di protesta

    "Ieri abbiamo incontrato gli insegnanti e gli studenti degli Stati generali della conoscenza, per ascoltare con attenzione le loro istanze in vista della presentazione degli emendamenti al ddl del governo sulla scuola. Nei prossimi giorni proseguirà questa fase di confronto e ascolto con tutti i soggetti coinvolti nella riforma: studenti, insegnanti, lavoratori della scuola e sindacati. Oggi i parlamentari di di SEL parteciperanno alle proteste indette in tutto il Paese, così come alle manifestazioni dei prossimi giorni. Io sarò alla fiaccolata di protesta in piazza di Spagna", afferma la presidente del Gruppo Misto-SEL Loredana De Petris.

    UfficioStampa_Misto@senato.it
  16. Prova nazionale per gli alunni con DSA

    Secondo quanto riportato nell'allegato tecnico alla nota prot. 3752 del 30/04/2015, per i candidati con DSA che necessitano di una versione informatizzata della prova nazionale non segnalata al momento dell'iscrizione, è possibile farne richiesta all'INVALSI entro il 5 giugno 2015 solo ed esclusivamente...

    Sinergiediscuola.it
  17. Graduatorie regionali di soprannumerarietà dei docenti di religione cattolica

    Si trasmette la nota di quest’Ufficio, prot. n. 7724 dell’8 maggio 2012, diramata con mail in pari data...

    USR Silcilia
  18. Assistenti di lingua italiana

    "Assistenti di lingua italiana Germania" - Graduatoria Definitiva, a.s. 2015/2016
    "Assistenti di lingua italiana Spagna" - Graduatoria Definitiva, a.s. 2015/2016...

    Miur
  19. Chiamata diretta, stabilizzazioni ma a tempo determinato e licenziabilità dei dirigenti in attesa del commissariamento del MIUR

    Prima di entrare nel merito dell'articolo, vorrei pubblicamente ringraziare le colleghe ed i colleghi di tutta Italia che mi hanno votato alle elezione del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione e mi hanno permesso di essere uno dei più votati del sindacalismo di base (Unicobas, Cobas, Anief, USB) (un abbraccio grande agli insegnanti lodigiani perchè in questa provincia lombarda sono stato il più votato tra i tutti i sindacati per la scuola secondaria di secondo grado). Vedremo se il Ministro nominerà anche coloro che rappresentano il sindacalismo alternativo al CSPI, visto che ha 15 posti da assegnare oltre a quelli eletti. Sarebbe un atto di grande democrazia rappresentativa. Chiamata diretta: Il punto sulla chiamata diretta deve essere chiarito. Il dirigente scolastico in base alle richieste pervenute e protocollate dal sistema nella propria scuola, deve...

    Paolo Latella
    Insegnante e giornalista
  20. La Buona Scuola si illumina

    Le organizzazioni sindacali hanno promosso per il 5 giugno nelle principali città d'Italia una fiaccolata per "dare luce" al problema scuola nella società italiana. E', forse, la prima volta che la scuola diventa tema di una fiaccolata, manifestazione di solidarietà e di attenzione sociale.
    Il disegno di legge n. 2994 è passato all'esame del Senato e, sentite le diverse proposte politiche, associative e sindacali, alcuni cambiamenti di carattere lessicale saranno prese in considerazione, mantenendo l'assetto riformatore di una scuola che tende all'autonomia e che valorizza il merito dei docenti. Non si comprende ancora bene come ciò avverrà, ma l'impianto del tendere ad una scuola migliore, efficiente e di qualità resta un positivo traguardo che, purtroppo, non viene preso in considerazione.

    Giuseppe Adernò
    g.aderno@alice.it
  21. Scuola/PD: Riunione al Nazareno. Orfini va via all'improvviso

    Nella famosa sede nazionale PD, si è svolta ieri pomeriggio, 26 maggio 2015, dalle 17,00 fino a circa le 22.00, una riunione sul Disegno di legge AC 2994-A, altrimenti denominato "La Buona Scuola"
    Erano presenti il Presidente del PD, Matteo Orfini, la relatrice di maggioranza sul DDL, on. Maria Coscia, il deputato Marco Miccoli, membro della Commissione Lavoro, una segretaria di un altro membro della Commissione Cultura, alcuni dirigenti scolastici ed ex dirigenti scolastici in quota PD, una Presidente di Municipio, un rappresentante di associazione studentesca, 2 genitori membri di Consigli d'Istituto e 6 docenti precari in varie posizioni lavorative.

    Gruppo Supplenti della Scuola per la qualità e dignità del Lavoro
  22. Ammazzare il '68

    Sono passati quasi cinquant'anni ed ogni volta che si tenta una qualsiasi malversazione della scuola c'è sempre un ministro o un sottosegretario che ci annuncia di avere finalmente sradicato la malapianta del ' 68, causa universale di tutti i guai di cui non si riesce venire a capo nella scuola, in fabbrica, in famiglia, nella società. Il '68 è stata la ribellione di massa dei giovani contro ogni forma di autorità con cui si devono fare i conti, contro le regole imposte senza alcuna ragione; è stato un urlo di gioia e di libertà giovanile contro ogni logica che si nutre di divieti, che non vogliono essere messi in discussione. A partire da quell'anno stata messa in pista un'esigenza radicale di libertà: vietato vietare. Se ne è avuta tanta paura, che ancora assilla quanti hanno paura dei veri cambiamenti. Eppure se si pensa a tutte le innovazioni di costume e dei rapporti umani che distinguono l'attuale momento, si dovrebbe riservare a quella generazione più di un gesto di gratitudine.

    prof. Raimondo Giunta
  23. Francesco Sola rieletto, all’unanimità, segretario generale del sindacato SAB

    In base allo statuto sindacale del sindacato SAB si è tenuto il 24 maggio, in un noto hotel di Rende, il 6° congresso ordinario  per il rinnovo delle cariche di segretario generale e amministrativo. Presenti le RSU elette, i segretari provinciali, i responsabili delle sedi SAB e i terminali associativi TAS accreditati presso le varie scuole.
     Fra gli invitati è da segnalare la presenza e l’intervento del prof. Antonino Ballarino presidente dell’associazione nazionale orizzonte docenti.  Il tema congressuale sviluppato è stato ruolo e funzione delle neo elette RSU, disamina generale sulla scuola, in particolare sul DDL sulla buona scuola approvato dalla Camera dei Deputati.

    F.to Prof. Francesco Sola
    Segretario Generale SAB
  24. Istituzioni scolastiche autonome sottodimensionate rispetto ai parametri stabiliti dal D.L.98/2011 e di quelle site nelle piccole isole, nei comuni montani e nelle aree caratterizzate da specificità linguistiche - Modifiche ed integrazioni

    Decreto del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia, prot. 7199 del  26 maggio 2015, concernente le dotazioni organiche dei posti di dirigente scolastico e di DSGA, per l’a.s.2015/16, nelle Istituzioni scolastiche autonome sottodimensionate rispetto ai parametri stabiliti dal D.L.98/2011 ed in quelle site nelle piccole isole, nei comuni montani e nelle aree geografiche caratterizzate da specificità linguistiche...

    USR Sicilia
  25. Personale educativo - Mobilità a.s. 2015/2016 - Pubblicazione movimenti

    Personale educativo - Pubblicazione movimenti a.s. 2015/2016...

    AT CT
  26. Direttiva n. 306 del 20.5.2015 concernente la conferma degli incarichi di presidenza nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, nelle scuole secondarie di secondo grado e negli istituti educativi per l’a.s. 2015/2016

    Pubblicata la direttiva  n. 306 del 20.5.2015 concernente la conferma degli incarichi di presidenza nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, nelle scuole secondarie di secondo grado e negli istituti educativi per l’a.s. 2015/2016...

    AT CT
  27. Adempimenti di carattere operativo ed organizzativo relativi all'esame di Stato - a.s. 2014/2015

    Con riferimento all’oggetto si trasmette in allegato la Nota MIUR  4674 del 26 05/2015...

    Lina Benigno
    Funzionario AT CT
  28. Scrutini, esami, termine delle lezioni; ulteriori sciocchezze dei COBAS e non solo

    Continua la pioggia di mail e di Pec con ridicole diffide da parte dei Cobas e anche di qualche burocrate dei sindacati tradizionali che si cimentano per la prima volta nello sport del contrasto e della sfida ai presidi, unici rimasti a tutelare la legalità e l'utenza. In queste comunicazione/diffide si blatera su un presunto quanto 'illegittimo anticipo delle operazioni di scrutinio finale nelle Istituzioni scolastiche della Sicilia, citando la norma che prescriveva di effettuare gli scrutini finali al termine delle lezioni che era quella recata dall'art. 192 comma 7 e dall'art. 193 (Scrutini finali di promozione, esami di idoneità ed esami integrativi) comma 1 del Testo Unico 297/94 per le scuole secondarie di secondo grado. Il comma in questione recitava: 1. I voti di profitto e di condotta degli alunni, ai fini della promozione alle classi successive alla prima, sono deliberati dal consiglio di classe al termine delle lezioni, con la sola presenza dei docenti.
  29. 23 maggio: XXIII Giornata della legalità, quarantamila studenti a Palermo

    In occasione del XXIII anniversario delle stragi di Capaci e via D'Amelio, sabato 23 maggio, 40mila studenti di tutto il Paese e un centinaio provenienti dall'Europa e dagli Stati Uniti, si sono incontrati a Palermo e con il Presidente della Repubblica hanno ricordato Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo, moglie di Falcone, e gli uomini delle loro scorte Rocco Dicillo, Vito Schifani, Antonio Montinaro, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Agostino Catalano. Quest'anno non è stato possibile organizzare le Navi della legalità, ma la mobilitazione degli studenti delle scuole d'Italia ha avuto un positivo successo organizzando incontri e raduni in diverse piazze d'Italia...

    redazione@aetnanet.org
  30. Premiati i partecipanti al concorso, 'Storie sotto il Vulcano – I Ragazzi si raccontano'

    Si è concluso felicemente il progetto, "Storie sotto il Vulcano - I ragazzi si raccontano", concorso letterario di racconti inediti e disegni per gli studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado, ideato dalla casa editrice Giuseppe Maimone, di Catania, con la collaborazione dei licei artistici "M. M. Lazzaro" e "Emilio Greco", e dell'IPSSAR "Carol Wojtyla". Nella mattinata di venerdì 22 maggio 2015, nel centro fieristico "Le Ciminiere", di Catania, si è tenuta la cerimonia di premiazione dei racconti e degli elaborati grafici prodotti dai ragazzi di molte scuole della provincia etnea che hanno aderito al progetto.

    Angelo Battiato
    angelo.battiato@istruzione.it