aetnanet

AetnaNet Site
  1. Formazione e nuovi business, a Catania countdown per il MIB Italia

    MIB Master in International BusinessCatania - Economia internazionale, social skills e tecniche di negoziazione, imprenditorialità internazionale, brand management, gestione delle risorse umane, organizzazione dell’impresa; un unico percorso in due fasi con lezioni frontali, field work, stage e prova finale; una firma prestigiosa che è anche un sigillo di garanzia, quella dell’Università Cattolica di Milano, e il supporto dell’associazione degli industriali e delle imprese che guardano al futuro. Si presenta così alla città di Catania il Mib Italia (Master in international business) che, approdato da pochi giorni in Sicilia, ha già catalizzato l’attenzione di giovani in cerca di una formazione qualificata: la prima fase di recruitment candidati si avvia alla conclusione, perché resta ancora qualche giorno per iscriversi e beneficiare delle 10 borse di studio “Early Bird” di 3mila euro ciascuna (il termine per aderire è il 30 gennaio).

    Mibmaster.it
  2. Open day all’I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovanni la Punta

    I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovanni la PuntaVenerdì 30 gennaio e lunedì 9 febbraio, dalle ore 16.00 alle 19.00, l’I.I.S. Enrico De Nicola di San Giovanni la Punta, presso il Centro Scolastico Polivalente, sarà aperto al territorio, in occasione dell’Open Day, rivolto alle famiglie ed agli alunni delle Scuole Secondarie di I grado. Nel corso dell’incontro i Docenti, coadiuvati dagli alunni dell’Istituto presenteranno il Piano dell’Offerta Formativa, illustrando i contenuti, gli obiettivi e gli sbocchi professionali dei diversi corsi ed indirizzi di studio. Gli studenti e le loro famiglie avranno, inoltre, la possibilità di visitare i locali e le strutture dell’istituto e di conoscerne le molteplici iniziative.

    Il Dirigente Scolastico
    prof.ssa Antonella Lupo
  3. Concorso di poesia 2015 'Fidarsi è meglio'

    anche per quest’anno Progetto Famiglia Onlus, federazione di enti non profit per i minori e le famiglie, è lieta di inviarLe il Bando di indizione del Concorso di Poesia in oggetto, rivolto agli alunni delle scuole primarie, delle scuole secondarie di primo grado e del biennio delle scuole secondarie di secondo grado d’Italia...

    Dr.ssa Elena Carotenuto
    Associazione Progetto Famiglia Onlus
    Via Adriana n. 18
    84012 Angri (SA)
    320.89.61.880
  4. Assemblea dei soci Uciim della sezione di San Giovanni La Punta

    Martedì 27 gennaio presso l'Istituto Villa Angela di San Giovanni La Punta si è svolta l'assemblea dei soci della sezione di San Giovanni La Punta per definire la programmazione annuale sezionale. L'incontro, introdotto dalla Presidente di sezione Prof.ssa Antonella Lupo, dal Vicepresidente Nazionale Prof. Giacomo Timpanaro e dal Consulente ecclesiastico Don Ugo Aresco ha costituito una positiva occasione di riflessione sulla figura del Beato Gabriele Maria Allegra. Ad approfondire la personalità dell'illustre personaggio puntese hanno contribuito i signori Rosario e Rosaria Allegra familiari del Beato e il diacono Orazio Sciuto della parrocchia San Giovanni Battista, che con semplicità hanno illustrato alcuni momenti della vita quotidiana dell'Apostolo della Parola in Cina così definito per aver tradotto in cinese la Sacra Bibbia.

    prof.ssa Gaetana Scalisi
  5. 4° Concorso Nazionale Musicale “Città di Scandicci”

    Si inoltra il bando per il 4° Concorso nazionale Musicale “Città di Scandicci” per alunni ed ex alunni di Scuole medie ad Indirizzo Musicale, perché la scuola, nella propria autonomia, possa decidere l’eventuale partecipazione...

    Maria Pia Magliokeen
    Referente regionale per la musica
  6. Il Governo vuole far diventare l’insegnante di sostegno un esperto settoriale di disturbi e patologie: no del sindacato

    Fa discutere la volontà espressa dal sottosegretario all’Istruzione Davide Faraone, di introdurre un'imminente riforma del sostegno che coinvolgerà 230mila alunni disabili iscritti nelle nostre scuole, incentrata su una formazione più medicalizzata degli insegnanti, specializzando per ogni forma di disabilità: decisione che arriverebbe a separare le carriere rispetto ai docenti delle materie curricolari...

    Anief.org
  7. Le Auschwitz che dividono di Matteo Tacconi

    La tensione con la Russia di Putin derivante dalla guerra in Ucraina entra nel 70° anniversario della liberazione del campo di concentramento nazista in Polonia. Non è l’unico conflitto politico-culturale a esso legato.
    Settant’anni fa i soldati dell’Armata rossa giungevano a Oswiecim, cittadina della Polonia sud-occidentale. Tristemente, è più conosciuto il nome che le diedero i tedeschi dopo averla occupata nel 1939: Auschwitz.
    Ai margini della città si trovava un presidio dell’esercito polacco. I nazisti lo convertirono a campo di prigionia. Quello fu il primo nucleo del lager. All’ingresso campeggia l’infame scritta: Arbeit macht frei, il lavoro rende liberi.
    Matteo Tacconi - Rassegna Est
  8. Il disagio degli insegnanti

    La crisi del sistema scolastico ha provocato profonde ferite alla considerazione sociale dell'insegnante e del suo ruolo.
    Essi sono da molti anni al centro di un complesso e a volte contraddittorio dibattito politico e culturale. Accanto ad esso si sono sviluppate nel tempo la percezione diffusa, tra i docenti, di una propria marginalità sociale e la convinzione di un'assegnazione esorbitante di responsabilità, priva di sostegni e di garanzie. Nel passaggio da una scuola d'élite, alla quale l'insegnante era contiguo dal punto di vista sociale e culturale, ad una scuola di massa di fatto si è modificato il suo ruolo pubblico ma non si sono modificati la sua consapevolezza e il suo approccio al compito da svolgere.

    prof. Raimondo Giunta
  9. 'InsulAmata. La pittura poetata': alla Cappella Bonajuto i dipinti di Marisa Sapienza e i versi di Marilina Giaquinta

    Due donne, due personalità, due linguaggi. Dall'incontro fra Marisa Sapienza, pittrice, e Marilina Giaquinta, poetessa, nasce "InsulAmata. La pittura poetata", un percorso multisensoriale e intermediale a cura di Daniela Vasta, che i suggestivi spazi della Cappella Bonajuto (Via Bonajuto 9/13 - Catania) ospiteranno dal 31 gennaio 2015 al 15 febbraio 2015. Le opere in mostra sono il frutto dell'ultima ricerca di Marisa Sapienza che in consonanza con le idee del filosofo Alain de Botton, lavora da qualche anno su temi legati al paesaggio trasformato dal lavoro dell'uomo, sulla fascinazione delle aree industriali dei porti e degli stabilimenti in costruzione, convinta che occorra ampliare in tal senso un concetto di bellezza ormai stereotipato e bucolico in favore di uno sguardo più ampio e inclusivo.

    arionted@gmail.com
  10. 5 Concorso Musicalmuseo 2015

    Si inoltra il bando per il 5°Concorso Musicalmuseo 2015 ” per alunni di Scuole medie ad Indirizzo Musicale, perché la scuola, nella propria autonomia, possa decidere l’eventuale partecipazione..

    Maria Pia Magliokeen
    Referente regionale per la musica
  11. IV edizione del Concorso Nazionale “Onesti nello Sport”

    Si allega nota prot. AOODGSIP n.721 del 27/01/2015. Si prega di dare massima diffusione alla presente...

    Miur
  12. Pubblicazione delle graduatorie definitive - Bando Prot. n. 18266 del 27.10.2014 - Sezioni Primavera A.S. 2014/15

    Sono pubblicate sul sito dell’USR e su quello dell’Assessorato dell’Istruzione e della Formazione Professionale Regionale della Sicilia le graduatorie definitive delle sezioni primavera per l’ anno scolastico 2014/2015...

    USR Sicilia
  13. Giornata della memoria all'Istituto Comprensivo 'Rodari' di Acireale

    Martedì 27 Gennaio 2015, in occasione del "Giorno della memoria", alle ore 16.30 presso l'Aula Magna di S.G. Bosco dell'Istituto Comprensivo "Rodari" di Acireale, si svolgerà un incontro dal titolo "Riflessioni sulla Shoah" a cura degli alunni delle classi quinte della scuola primaria e terze della scuola secondaria di I grado. I ragazzi con narrazioni, analisi e visione di fonti storiche, poesie e musiche ricorderanno una delle pagine più tragiche della storia.
  14. Premio Giorno della Memoria - 28 gennaio 2015 ore 18, Aula Magna (piazza Università)

    Mercoledì 28 gennaio, alle 17, nell’aula magna del Palazzo Centrale dell'Università di Catania (piazza università), si terrà per il secondo anno il Premio "Giorno della Memoria". Dopo i saluti del Rettore prof. Giacomo Pignataro e del Presidente E.R.S.U. prof. Alessandro Cappellani, l'arch. Fulvia Caffo (Soprintendente ai BB.CC. di Catania) si soffermerà sull'arte pittorica del maestro Salvatore Incorpora, la scrittrice Simonetta Agnello Hornby parlerà di uno dei periodi più bui della storia dell’umanità. La Giuria, presieduta dalla prof.ssa Sarah Zappulla Muscarà, composta dal Direttore di "Sicilia & Donna" Alessandra Bonaccorsi e dagli scrittori Massimo Maugeri e Domenico Trischitta, renderà noti i nomi dei vincitori del Premio (Euro 1.000) per il miglior elaborato e il miglior cortometraggio realizzati dagli studenti dell'Università di Catania. Leggerà l’elaborato vincitore Agostino Zumbo, presenterà Michela Italia.

    alfaatricomi@gmail.com
  15. La Shoah, la memoria e il cielo nero d’Auschwitz

    "Meditate che questo è stato: Vi comando queste parole." (Primo Levi)
    La Giornata della Memoria bisognerebbe raccontarla con gli occhi dei protagonisti, dei sopravvissuti dei Lager di Auschwitz, Birkenau, Buchenwald, Mauthausen, Dachau, con la voce tremula degli häftlinge, degli uomini che hanno lottato "per un pezzo di pane", e che sono morti "per un si o per un no", e delle donne "senza capelli e senza nome", "senza più forza per ricordare / come rane d'inverno", per dire ciò che non si può dire, per spiegare ciò che non si può spiegare, per descrivere l'indicibile vita nei luoghi del dolore e del martirio, che danno terrore alle nostre menti e che rendono l'esatta dimensione del male. Solo chi ha visto la "bocca dell'inferno", l'abisso della ragione, il Gòlgota dell'uomo, può desiderare intensamente la vita, può amarla intimamente. Solo chi cammina con la morte ai confini dell'umanità, nei meandri concavi del "male assoluto", nei trinceramenti del supplizio, può considerare e apprezzare la luminosa bellezza della vita.

    Angelo Battiato
    angelo.battiato@istruzione.it
  16. 27 Gennaio 2015 - Giornata della Memoria

    In allegato alla presente si trasmette la lettera che il Ministro Stefania Giannini e il Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna hanno firmato a Cracovia presso la sinagoga di Tempel, nel corso del Viaggio della Memoria in Polonia.
    Nella stessa giornata è stato anche sottoscritto il rinnovo del Protocollo d’Intesa tra il MIUR e l’UCEI...

    il direttore generale
    Giovanna Boda
  17. Open day 2015 al Liceo scientifico 'E. Majorana' di Caltagirone

    Sabato 31 gennaio 2015, il Liceo Scientifico “E. Majorana” di Caltagirone, dalle ore 16:00 alle ore 18:00 sarà aperto al territorio per l’Open Day. Nel corso dell’evento, verrà presentato il Piano dell’Offerta Formativa del Liceo per l’anno scolastico 2015-2016. Genitori ed alunni potranno ricevere ulteriori informazioni sull’offerta formativa ai fini delle iscrizioni ai corsi di studio attivati presso l’istituzione scolastica, con la possibilità di visitare le aule ed i laboratori dell’Istituto.
    Vi aspettiamo!

    ctic823002@istruzione.it
  18. Bando 'Stop alla guerra, sorridiamo alla Pace Cento anni di guerra bastano!'

    Anche quest’anno l’Associazione “Amici del Volontariato Marcello Giuffrida”, confortata dal consenso registrato nelle precedenti edizioni, bandisce la quarta edizione del concorso per gli studenti  delle Scuole del territorio su un tema di drammatica attualità: la guerra.
    Ci si stupisce come mai, malgrado le atrocità che la Storia dell’uomo ci ha consegnato e che giornalmente la cronaca ci racconta, l’uomo non riesca a trovare modi diversi e meno atroci per risolvere i conflitti che l’egoismo dei singoli e dei popoli, l’ingordigia, il disprezzo verso gli altri, travagliano il vivere quotidiano.
    La violenza, privata e collettiva, sembra aver travolto ogni ragionevolezza. Recuperare  le ragioni della Ragione appare oggi più che mai imperativo inderogabile.
    L’azione della scuola in questa opera è insostituibile...

    Associazione “Amici del Volontariato Marcello Giuffrida”
  19. Convegno nazionale sulla didattica capovolta con metodologia 'flipped classroom'

    Il prossimo 13 febbraio si terrà a Roma, presso la Città Educativa in via del Quadraro, il primo Convegno Nazionale sulla Flipped classroom / didattica capovolta organizzato dall’associazione Flipnet e dalla Fondazione Mondo Digitale. L’evento si aprirà alle ore 10.00 con una conferenza plenaria, cui seguiranno nel pomeriggio due workshop, che avranno luogo in contemporanea, con metodologia “flipped classroom” sui risultati ottenuti nella scuola primaria e secondaria.
    Il format del workshop prevede l’utilizzo da parte dei partecipanti del proprio smartphone, tablet o notebook per conoscere ed imparare ad utilizzare supporti ed applicativi utili quando si lavora con il metodo della classe capovolta
     Il programma completo è reperibile nel link di seguito riportato nel quale sono riportati i temi oggetto degli interventi e i nomi dei relatori.

    graziampl@gmail.com
  20. Giornata della sicurezza in Internet 2015

    Sarà celebrato il 10 febbraio p.v. il “Safer internet day" proclamato dalla Commissione europea per sensibilizzare all’uso responsabile e sicuro delle nuove tecnologie legate ad internet...

    Miur
  21. Alla volta del Cielo: percorsi didattici di Astronomia e Astrofisica

    La Società Astronomica Italiana (SAIt) e l’I.I.S.S. “G.B. Vaccarini” di Catania, con la collaborazione dell’INAF – Osservatorio Astrofisico di Catania e del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Catania, organizzano il Corso di Formazione per docenti: “Alla volta del Cielo: percorsi didattici di Astronomia e Astrofisica”. Il corso si terrà presso l’I.S.S.S. “G.B. Vaccarini” di Catania dal 25 Febbraio al 25 Marzo 2015 secondo il calendario allegato ed è rivolto a docenti delle scuole di ogni ordine e grado. Tutte le lezioni avranno inizio alle ore 15:30 e avranno una durata di tre ore. Potranno partecipare al corso fino a un massimo di 50 docenti. In numero limitato potranno partecipare alunni del triennio degli Istituti Secondari di Secondo Grado, presentati da un docente iscritto, particolarmente interessati e che abbiano riportato risultati di profitto in Matematica e Fisica superiori alla sufficienza.  Direttore del corso sarà il dott. Giuseppe Cutispoto, astronomo associato presso l’INAF – Osservatorio Astrofisico di Catania (gcutispoto@oact.inaf.it). Vice-direttore del corso sarà la Prof.ssa Emilia Ferraro, docente presso l’I.I.S.S. “G.B. Vaccarini” (emilia.ferraro@yahoo.it). Docenti del Corso saranno i dott. Maria Elisabetta Palumbo, Corrado Trigilio, Vincenzo Antonuccio e Giuseppe Cutispoto dell’INAF-Osservatorio Astrofisico di Catania e il dott. Alessandro Lanzafame del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università degli Studi di Catania.
  22. Ripubblicate le Graduatorie Definitive dei permessi di Studio

    26/01/2015:RIPUBBLICATE LE GRADUATORIE DEFINITIVE DEI PERMESSI DI STUDIO PERSONALE DOCENTE - INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA PRIMO GRADO - DECRETO...

    USP CT
  23. Vicari: eliminata la figura, Anief li candida come RSU e ricorre in tribunale per risarcirne la funzione

    Per le solite esigenze di risparmio, negli ultimi cinque anni, il Governo ha abbandonato il merito e piuttosto che istituire la vice-dirigenza nella scuola, con il silenzio-assenso del sindacato, ne ha mortificato la qualifica non pagando l’indennità di reggenza (2010-2011), impedendola (2012-2014), infine cancellando gli esoneri e affidandone l’incarico all’organico funzionale (1.9.15). Nessuna quota di posti riservata nei concorsi a dirigente scolastico né un riconoscimento giuridico nei contratti sindacali. Ecco perché Anief, per rispettarne dignità e professionalità, apre le porte delle liste RSU e continua la lotta nelle aule dei tribunali...

    Anief.org
  24. “L’uomo dal fiore in bocca” di Pirandello nella regia di Pino Pesce Drammatiche tinte forti rappresentano l’ineluttabilità della vita e della morte in chiave multimediale

    Lusinghiero il consenso di pubblico e di critica nei confronti de “L’uomo dal fiore in bocca” di Luigi Pirandello, andato in scena il 15 gennaio al teatro Martoglio di Belpasso.
    La rappresentazione teatrale, che vede alla regia, per la prima volta, Pino Pesce, direttore del noto periodico “l’Alba” si connota, alla sua prima epifania, per l’immediatezza della comunicazione....

    Norma Viscusi
  25. Conversazioni su Competenze e Lavoro Digitale

    AICA, da tempo impegnata nelle qualificazioni e certificazioni dei profili professionali ICT secondo il sistema EUCIP, ha recentemente reso disponibile un nuovo sistema e-CFplus basato sul sistema europeo e-Competence Framework (e-CF), rilasciato dal CEN/ISSS e in Italia già normato da UNI e adottato dalla Agenzia per l'Italia Digitale (AgID). Nell'ambito della propria missione culturale, AICA ritiene importante contribuire all'approfondimento del nuovo sistema e-CF e di e-CFplus. Le Conversazioni su Competenze e Lavoro Digitale nascono con l'obiettivo di affrontare i vari aspetti del sistema delle competenze degli specialisti digitali finalizzato al miglioramento della occupabilità nel mercato del lavoro.

    Daniela Rovina
  26. Ciclo di conferenze di ClassicaMente Noi (2015) al Liceo 'Concetto Marchesi' di Mascalucia

    ClassicaMente Noi 2015Il Liceo "Concetto Marchesi" di Mascalucia (CT), Delegazione del Centrum Latinitatis Europae (CLE) per la Sicilia orientale, in collaborazione con il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell'Università degli Studi di Messina, dà avvio al secondo ciclo di conferenze nell'ambito del Progetto dal titolo ClassicaMente Noi: per una memoria della cultura, per una cultura della memoria, organizzato dal prof. Nicola Basile (Liceo "Concetto Marchesi" - Mascalucia). Il progetto, patrocinato anche dal Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università degli Studi di Catania e dal Comune di Mascalucia, propone, per l'anno 2014/2015, una serie di incontri, con il contributo di docenti universitari e liceali, su un tema di forte interesse didattico: il ruolo dell'errore, dall'antichità classica ad oggi, nel processo di insegnamento-apprendimento e nell'indagine scientifica, attraverso alcune delle più importanti riflessioni pedagogiche ed epistemologiche che hanno segnato la cultura europea.

    basnico@hotmail.it
  27. Invito rivolto alle imprese per attività di internazionalizzazione di prodotti sui mercati di Russia e Cina

    La Euroconsult scarl di Enna – società di servizi alle imprese, affidataria del progetto promosso dalla Provincia Regionale di Catania - Ufficio Programmazione socio-economica e Politiche Comunitarie nell’ambito del PO FESR 2007/2013, divulga il seguente invito rivolto alle imprese che hanno sede nel bacino della coalizione metropolitana PIST (Comuni di Aci Bonaccorsi, Aci Castello, Camporotondo, Catania, Gravina di Catania, Mascalucia, Misterbianco, Motta S. Anastasia, S. Agata Li Battiati, S. Gregorio, S. Giovanni La Punta, S. Pietro Clarenza, Tremestieri Etneo).
    L'invito è destinato a raccogliere l'interesse delle imprese per partecipare ad attività di promozione e commercializzazione dei prodotti sui mercati di Russia e Cina.

    Cristina La Rocca - Euroconsult scarl
    Euroconsultsicila.eu
  28. All'ITI Cannizzaro di Catania un dibattito conferenza sul tema 'Dentro e fuori la libertà di stampa'

    Giorno 22 gennaio nell’aula magna dell’ITI Cannizzaro si è tenuto un dibattito conferenza sul tema “Dentro e fuori la libertà di stampa”  guidato dal giornalista catanese Andrea Lodato.  Gli studenti della scuola hanno avuto modo di approfondire la tematica della libertà di stampa dopo il grave attentato di Parigi alla redazione del giornale satirico Charlie Ebdo...

    ITI CANNIZZARO di Catania
  29. Il libro dipinto per la valorizzazione della creatività

    Dipingi un libroL'Istituto Culturale del Mezzogiorno e la Libreria IoCiSto danno vita ad una originale campagna di sviluppo e valorizzazione del "prodotto libro" inteso come veicolo essenziale per la circolazione e lo sviluppo della cultura. Nello stesso tempo la consapevolezza è anche quella che la creatività, spaziando a trecentosessanta gradi, è suscettibile di coinvolgere tutti i linguaggi. Ecco allora prender corpo l'idea di rappresentare la letteratura - ed il libro in cui essa si rispecchia - invitando un prestigioso gruppo di artisti a realizzare un'opera ispirata ad un testo letterario della storia italiana, dalle origini ai nostri giorni, con l'obiettivo di creare un inventario-museo in cui racchiudere il meglio della produzione del nostro paese. Per concretizzare il nostro progetto abbiamo individuato cinquanta artisti su scala nazionale e siamo lieti di comunicarLe che il suo nome è stato selezionato per partecipare al progetto in questione...

    parmenide2008@libero.it
  30. Garibaldi in Sicilia

    Sarà presentato a Giarre giorno 26 gennaio 2015 , alle ore 17:00,  nella sala  "Rosario Romeo" del Palazzo delle Culture, il volume di Luigi Gabriele Frudà, "Garibaldi in Sicilia",  Ed. Gangemi, Roma, 2014.  Dopo i saluti dell'Assessore alla Cultura, prof. Antonino Raciti, introdurrà il Prof. Nicolò Mineo e seguiranno le relazioni del Prof. Girolamo Barletta e dello stesso autore.  L'incontro è organizzato dalla Società giarrese di storia patria e cultura e dall'Associazione culturale Agorà. Luigi Gabriele Frudà, nato a Linguaglossa, è professore ordinario di Metodologia e della Ricerca Sociale presso la Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione del'Università "Sapienza" di Roma.

    prof. Carmelo Torrisi